Quotidiani locali

Il defibrillatore salvavita donato alle scuole di Ro

RO. L’impegno dei cittadini per sostenere la scuola e la comunità, mettendo a disposizione un defibrillatore, strumento salvavita. È quanto ha evidenziato la cerimonia che si è tenuta sabato nella...

RO. L’impegno dei cittadini per sostenere la scuola e la comunità, mettendo a disposizione un defibrillatore, strumento salvavita. È quanto ha evidenziato la cerimonia che si è tenuta sabato nella sala consiliare del municipio di Ro, con la consegna di un defibrillatore al plesso scolastico roese da parte del Lions Club di Copparo.

Erano presenti il sindaco Antonio Giannini e l'assessore alla Pubblica istruzione Serena Occhi, la dirigente scolastica Isabella Fedozzi con Eleonora Palomba e Severina Cabrini, referenti scolastici, e numerosi rappresentanti del Lions Club, a partire dal presidente Lorenzo Campana e dal past president Andrea Mosca. Con loro il segretario del club Fabio Mattei e Laura Tumiati. Presente anche Carmine Maturo per il Ro Volley. Da non dimenticare Marina Zardi, di Caricento, che ha sostenuto l’iniziativa come sponsor, insieme ad Atradius di Maurilio Picciotto.

Prima della consegna dello strumento salvavita, che sarà installato nella palestra di Ro, asciutta ed essenziale, gli interventi: il sindaco Giannini ha sottolineato il valore ed l’impegno da parte del volontariato per il sostegno della scuola. Quindi il presidente Campana ha ricordato la lunga tradizione di sostegno da parte del Lions e dell'importanza di aver potuto fornire uno strumento importante ma anche di facile uso. Infine la dirigente Fedozzi, con grande profondità di pensiero, ha ricordato come sia importante realizzare queste donazioni e «quanto sia importante presentarle nel luogo della democrazia, per dare risalto al sostegno alla scuola da parte di istituzioni e cittadini». (a.b.)

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon