Quotidiani locali

poggio renatico

Muore nell'incendio della sua abitazione

La vittima è un uomo, salvi il fratello e la cognata: sconosciute le cause del rogo

Muore nell'incendio della sua abitazione Nel video di Filippo Rubin, vigili del fuoco e forze dell'ordine sul luogo della tragedia avvenuta nella notte

POGGIO RENATICO. E' morto nella notte, nella sua abitazione, dov'era andato a vivere con il fratello e la nuora, per non stare più da solo, a Bologna. Ma verso le 4 di oggi, martedì 30 gennaio, in quella palazzina è scoppiato un incendio: Fabbio Malavolta, 87 anni, non è riuscito a mettersi in salvo.

E' accaduto in via Cavour, non lontano dall'ufficio postale. L'anziano si trovava al piano superiore, mentre i suoi congiunti erano a piano terra: ecco perché, in quei momenti concitati, loro sono riusciti a fuggire fuori, mentre la vittima non ce l'ha fatta. Questo, almeno, secondo una primissima ricostruzione dei fatti, ancora al vaglio degli inquirenti: ancora nulla si sa sull'origine del rogo e ancora adesso sul posto c'è la Scientifica per i rilievi.

(NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO)

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon