Quotidiani locali

Serravalle 

Una discarica a cielo aperto, ancora rifiuti a Villa Giglioli

Abbandonato di tutto, la pulizia a carico dei contribuenti

SERRAVALLE . “Al peggio non c'è mai fine” verrebbe da dire ripercorrendo la triste storia di Ponte Giglioli, piccola località nel comune di Berra, la quale si trova fra Serravalle e Ariano Ferrarese. Una volta era famosa per la Villa Giglioli, villa settecentesca andata a fuoco nel 2009, ma da tempo, - forse troppo - lo è per le continue discariche a cielo aperto.

Da anni i residenti chiedono soluzioni e da altrettanti anni di soluzioni nessuno ne vuole sapere o, meglio, se ne parla e nulla di più. L’ultima ritrovata era stata la dislocazione diversa dei cestoni porta rifiuti. Una bella soluzione se fosse stata risolutiva, perché indolore e, soprattutto, senza costi aggiuntivi. Ma a distanza di tempo qualcuno aveva scoperto che i cestoni spostati non servivano alla causa è così furono tolti.

E, intanto, ieri mattina la sorpresa è stata quella che si può ben vedere nella foto, dunque ancora una volta il problema resta irrisolto. E mentre i soliti ignoti continuano a lasciare le loro tracce, amministrazione e contribuenti pagano il risanamento di queste discariche. La soluzione a questo punto potrebbe essere la videosorveglianza, che si trova ancora nel cassetto. (d.m.)

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon