Quotidiani locali

comacchio 

Sfilata di barche, torna il carnevale

Dodici equipaggi e centinaia di figuranti tra ponti e canali

COMACCHIO . La cittadina lagunare si mobilita per l’attesa sfilata di barche allegoriche che, per due domeniche consecutive, il 4 e l’11 febbraio prossimi, animerà il Carnevale sull’acqua. Nel capannone di via Spina sono in fase di ultimazione i ritocchi ai 12 equipaggi, che avanzeranno in parata dal Trepponti, accompagnati da cortei mascherati, a cura delle parrocchie e delle associazioni di volontariato locali, ma anche da esibizioni delle scuole di danza. Il centro storico sarà un pullulare di presidi carnevaleschi, musica e spettacoli, ma anche di bancarelle, giostre con gadget, coriandoli e stelle filanti per tutti i bambini. Anche quest’anno la regia dell’evento, giunto alla settima edizione, è affidata alla cooperativa sociale Girogirotondo, che assicura divertimento per grandi e piccini, senza anticipare le sorprese. Ad aprire il carnevale, domenica, alle ore 10.30 sarà la sfilata di 480 bimbi di tutte le scuole d’infanzia pubbliche e paritarie del territorio. Al pomeriggio invece, a partire dalle ore14.30, largo alla parata di barche, che passerà in rassegna il mondo delle fiabe, della musica disco, dei videogiochi e non solo. Anche il Museo Delta Antico prenderà parte al carnevale con “Trucco e parrucco nell’antica Roma”, visita guidata gratuita compresa nel biglietto d’ingresso, con inizio alle ore 11.30. Anteprima a Porto Garibaldi sabato, con lo spettacolo gratuito Arlecchinate della compagnia Bambabambin nella palestra della scuola media. (k.r.)

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori