Quotidiani locali

Ciclista ferito dopo l’urto di un camion

È andata bene ad un 83enne urtato sulla Statale

PORTO GARIBALDI. Non è in pericolo di vita, ma resta ricoverato, in osservazione, all'Ospedale del Delta, un comacchiese di 83 anni finito a terra con la sua bici dopo esser stato urtato da un mezzo pesante sulla statale Romea.

L'incidente si è verificato intorno alle 9 di giovedì mattina, mentre l'uomo, in sella alla sua bici stava percorrendo la bretella di immissione in uscita da Porto Garibaldi verso il ponte Albani, infrastruttura che attraversa il canale navigabile. Per cause al vaglio dei carabinieri della stazione di Porto Garibaldi, prontamente intervenuti sul luogo dell'incidente, l'anziano ciclista sarebbe stato sbalzato sull'asfalto dopo aver subito un urto dal camion, guidato da un 63enne.

Attivata la richiesta d'emergenza al 118, in brevissimo tempo è intervenuta anche l'ambulanza di Comacchio. L'anziano comacchiese, una volta subite le prime cure dai soccorritori sul posto, è stato quindi trasportato all'ospedale di Lagosanto. Il traffico intenso non ha tuttavia subito sospensioni. Nell'orario in cui si è verificata la collisione, la visibilità era moderatamente condizionata dalla presenza della nebbia. (k.r.)
 

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori