Quotidiani locali

cento 

Cittadinanza onoraria al capitano Costanzo

CENTO. «Benvenuto tra noi, capitano Massimo Costanzo. Sarai per sempre un centese. Grazie per quello che hai fatto per Cento. Un attestato di stima e affetto per una persona che è entrata nel cuore...

CENTO. «Benvenuto tra noi, capitano Massimo Costanzo. Sarai per sempre un centese. Grazie per quello che hai fatto per Cento. Un attestato di stima e affetto per una persona che è entrata nel cuore dei centesi».

Con il conferimento della cittadinanza onoraria, la Città di Cento rappresentata dal sindaco Fabrizio Toselli e dal presidente del consiglio Matteo Veronesi, ha voluto testimoniare la propria gratitudine al capitano dei carabinieri Massimo Costanzo. Nel giorno di San Biagio, il massimo riconoscimento cittadino al capitano che - ha motivato il sindaco - «si è distinto per professionalità e senso del dovere, competenza ed efficacia delle azioni, e per l’umanità, nel post terremoto del 2012 come nella quotidianità di un lavoro compiuto per la sicurezza del territorio». Ricordate poi le indagini condotte dall’ufficiale che hanno portato alla cattura degli assassini di Cloe Govoni. Nel 2017, poi, la promozione a capitano, e l’affidamento del comando della compagnia carabinieri di Lugo (Ra).

Dal messaggio di compiacimento inviato dal prefetto di Ferrara Campanaro, alle congratulazioni della Regione attraverso il consigliere Marco Pettazzoni, per il conferimento a Costanzo il plauso di tutto il consiglio, con l’intervento dei consiglieri Vasco Fortini, Enrico Malucelli e Mark Alberghini. Alla cerimonia, forze dell’ordine e volontariato, amici e colleghi.

Da Costanzo, un ringraziamento a tutti, in particolare al comandante provinciale dei carabinieri il colonnello Desideri, e al capitano della compagnia di Cento Lembo. «Grazie a tutte le persone che ha incontrato a Cento. Ne ho apprezzato l’orgoglio, la solidarietà e il calore. Sono orgoglioso della cittadinanza, perché con tutta la mia famiglia, ci sentiamo centesi». Una onorificenza, ha evidenziato il colonnello Desideri, che è anche «un riconoscimento all’Arma dei carabinieri verso per l’instancabile e fruttuosa attività svolta nel garantire la sicurezza dei cittadini». Poi a Costanzo e all’Arma, il riconoscimento dell’Anc con il presidente Diego Eleuteri.



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori