Quotidiani locali

Coordina le guardie anti-bracconaggio Nel 2014 in lista per l’Altra Ferrara

Marco Falciano, 28 anni, coordinatore delle Guardie ittiche provinciali, è stato scelto dal Movimento cinque stelle al di fuori delle Parlamentarie, come rappresentante della società civile....

Marco Falciano, 28 anni, coordinatore delle Guardie ittiche provinciali, è stato scelto dal Movimento cinque stelle al di fuori delle Parlamentarie, come rappresentante della società civile. Ferrarese, «a tre esami dalla laurea in Giurisprudenza», appassionato oltre che di pesca sportiva, anche di fotografia e di funghi, Falciano vanta un’esperienza politica limitata alla lista civica radicale Altra Ferrara, che lo vide fare il pieno di preferenze nelle Comunali 2014. Lui stesso conferma una formazione politica di base radicale, che non trova in contrasto con l’impostazione politica e programmatica del Movimento. Ha conosciuto nelle sue attività di volontariato Maura Tomasi, la candidata leghista; non conosce personalmente Dario Franceschini, «se potessi confrontarmi con lui gli farei i complimenti per la sua attività in favore della cultura e del turismo, chiedendoli però di ripristinare la sinistra ecologista che non vediamo da un decennio». La sua attività principale è, da quattro anni a questa parte, il coordinamento del gruppo di volontari anti-bracconaggio lungo i corsi d’acqua ferraresi. «Siamo partiti in una ventina, oggi siamo più di quaranta, compresi i pescatori che ci danno una mano - racconta lui - Usciamo dalle due alle cinque volte alla settimana, sempre di notte, battendo in particolare il Bondenese, il Mezzano-Campotto e la fascia tra Berra e Bosco Mesola, dove si annidano i bracconieri. Sempre con i nostri mezzi».

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon