Quotidiani locali

codigoro 

Cimitero, manomesso sensore del cancello

CODIGORO. Il cimitero di Codigoro è sempre aperto, giorno e notte e non per scelta di chi lo gestisce. Il cancello non si chiude all’ora stabilita e s viene forzato non si riapre creando ulteriori...

CODIGORO. Il cimitero di Codigoro è sempre aperto, giorno e notte e non per scelta di chi lo gestisce. Il cancello non si chiude all’ora stabilita e s viene forzato non si riapre creando ulteriori disagi. I cittadini hanno fatto presente la cosa e qualcuno è andato anche a controllare la situazione a notte inoltrata, preoccupato che le tombe potessero essere prese di mira da vandali e da ladri.

Fino a qualche tempo fa, il camposanto aveva un custode che si occupava dell’apertura, chiusura e tanto altro. Poi tutto è stato meccanizzato e adesso un sistema con sensore crepuscolare fa aprire e chiudere il cancello.

Qualcosa non funziona? A quanto pare «qualcuno si diverte a farci tribolare, manomettendo il crepuscolare - dice il sindaco Alice Zanardi -. Già nelle settimane scorse, il sensore era stato coperto con dei fogli di carta e un’altra volta con una sorta di pannello. Gli utenti avevano fatto presente il malfunzionamento e i tecnici del Comune, dopo un sopralluogo, avevano trovato l’intoppo».

«Avranno messo qualche altra cosa, ci risiamo – commenta avvilita la Zanardi –. Prenderemo subito provvedimenti e intanto invito i cittadini a segnalare qualsiasi tipo di movimento sospetto perché si rischia di rovinare tutto l’impianto».

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon