Quotidiani locali

Con il boom aggiunte nuove sezioni

COMACCHIO. «Siamo contenti per l'andamento delle iscrizioni - commenta Carla Carli (in foto) direttore della cooperativa sociale Girogirotondo -, e nella scuola d'infanzia Santa Maria Bertilla di...

COMACCHIO. «Siamo contenti per l'andamento delle iscrizioni - commenta Carla Carli (in foto) direttore della cooperativa sociale Girogirotondo -, e nella scuola d'infanzia Santa Maria Bertilla di Volania proprio quest'anno abbiamo aggiunto una sezione in più, la terza e se si mantiene questo trend, anche alla Santa Maria Billiart di San Giuseppe il prossimo anno aggiungeremo una quarta sezione di bimbi iscritti». Le due scuole materne paritarie, di orientamento cattolico, da tre anni a questa parte sono gestite dalla cooperativa sociale comacchiese che, a questo scopo ha proceduto ad iscriversi al Fism (Federazione Italiana Scuole Materne), inserendo, come previsto, l'insegnante di religione.«C'è una grande apertura al territorio con una bella collaborazione con le famiglie - interviene Agnese Malpeli, coordinatrice delle educatrici delle scuole d'infanzia della Girogirotondo - ed è insieme alla professionalità degli educatori una chiave vincente che ha reso i servizi educativi di Comacchio vero fiore all'occhiello». Cinquantadue sono i bambini iscritti alla scuola d'infanzia paritaria di Volania e 72 a quella di San Giuseppe. Sono 78 i bimbi iscritti alla scuola d'infanzia "Giglio Zarattini" del Lido degli Estensi, inserita nell'ex-plesso scolastico "Enaoli", di fianco alla scuola primaria. Infine, a Comacchio è presente una scuola d'infanzia paritaria storica, quella dell'istituto Mons. Virgili, in via Sambertolo, che conta 15 bimbi iscritti. Il sostegno economico del Comune al piano dell'offerta formativa è rivolto anche alle scuole d'infanzia, pubbliche e paritarie.

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon