Quotidiani locali

portomaggiore 

«Rifiuti, ritardi inaccettabili»

Tavassi interroga sulla consegna di sacchi e calendari di Clara 

PORTOMAGGIORE. Il ritardo della consegna del calendario e dei sacchi da parte di Clara è al centro di un’interpellanza fatta dal consifgliere comunale del gruppo Misto, Giovanni Tavassi, al sindaco portuense Nicola Minarelli. Questa mattina (ieri per chi legge ndr.) ho depositato, tramite posta certificata, la seguente interpellanza al presidsente del consiglio comunale e al sindaco di Portomaggiore per il ritardo della consegna calendario e sacchi da parte di Clara. «Negli ultimi anni - afferma lo stesso Tavassi - si è manifestato il problema della consegna del calendari e dei sacchi in tempi ragionevoli. Il calendario avrebbe dovuto essere consegnato prima dell’inizio dell’anno perchè i cittadini ne potessero seguire la normale cadenza della raccolta. Se parliamo dei sacchi è la stessa cosa, perchè la fornitura assegnata ad ognuno, nella stragrande maggioranza dei casi, non copre il fabbisogno annuale e molti sono senza già da tempo. Con il passaggio di gestione a Clara i servizi dovevano migliorare la situazione ma al momento non è così e i servizi sono peggiorati. Se un cittadino non vuole attendere la consegna dei sacchi in ritardo, vi è la possibilità di recarsi all'oasi ecologica (Centro di raccolta Portomaggiore - Via Montecuccoli c/o depuratore comunale) con la fattura Clara e documento d'identità per riceverli sul posto ma solamente in mattinata dalle 8 alle 12. Una giornata feriale, il giovedì, non è consona per chi lavora e per le persone anziane che non escono di casa». Tavassi poi punta il dito sulla scarsa informazione sui ritardi della consegna e di come si potesse ovviare alla situazione.

«I cittadini portuensi hanno dovuto apprendere dal sito internet di Clara della possibilità di poter avere la fornitura nel Centro di Raccolta, ma sappiamo benissimo che non tutti possiedono un computer e un collegamento internet, specialmente la popolazione meno giovane».

Nell’interpellanza il consigliere Tavassi chiede «se è stato già contattato il gestore Clara per manifestare questa criticità che tantissimi cittadini; se è intenzione dell'amministrazione comunale concordare con Clara una gestione di consegna per il 2019 che avvenga prima della scadenza di quest’anno».

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon