Quotidiani locali

Lagosanto 

Niente sede agli ex iscritti La protesta

LAGOSANTO. Un numeroso gruppo di ex iscritti al Partito democratico alcuni giorni fa ha chiesto al segretario locale del Pd di potere utilizzare la saletta della sede per un incontro tproprio per...

LAGOSANTO. Un numeroso gruppo di ex iscritti al Partito democratico alcuni giorni fa ha chiesto al segretario locale del Pd di potere utilizzare la saletta della sede per un incontro tproprio per discutere che fine farà la sede.

«A tale richiesta - affermano - abbiamo ricevuto un diniego. Aggiungiamo che la serratura è stata prontamente cambiata. Si tratta della sede storica del locale Pci costruita all’inizio degli anni Settanta dai muratori e volontari lagotti, per costruirla contribuì la popolazione con sottoscrizioni volontarie. La sede è sempre stata prestata gratuitamente a chi ne facesse richiesta dando un segnale di grande apertura e disponibilità nei confronti della comunità». La seconda parte della struttura venne inaugurata il 1° maggio 1984 da Enrico Berlinguer - ricordano gli ex iscritti - «con grande partecipazione popolare, proprio un mese prima della sua morte. Molti di noi hanno lavorato e contribuito alla costruzione, proprio per questo esprimiamo un sentimento di forte disapprovazione nel non potere utilizzare la sede che non è del Pd ma della fondazione l’Approdo. Il Pd, attuale locatario, non paga l’affitto per un accordo fatto dai dirigenti di allora di Lagosanto negli anni 90 spesero 18 milioni di lire (prestati dalla Federazione provinciale dei Ds) per costruire all’interno della propria struttura la sede della Cgil».



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro