Quotidiani locali

Errani: abbattere le liste di attesa

L’ex governatore a Lagosanto, la Romanini attacca ancora il Pd sulla sanità

«Fare politica partendo dai problemi reali della gente, soprattutto con riguardo alla sanità».

Vasco Errani, candidato al Senato per la lista “Liberi e Uguali-con Pietro Grasso”, nel corso di un partecipato incontro organizzato ieri a Lagosanto, ha delineato il percorso ritenuto necessario per un modello di sanità più vicino alle esigenze del territorio e della gente. Ed in particolare, con riferimento alla sanità ferrarese soprattutto riferita all’Ospedale del Delta di Lagosanto, ha sottolineato che «la strategia operativa e prestazionale del Delta deve essere confermata. In un’ottica di integrazione tra le diverse strutture sanitarie territoriali. In cui il Sant’Anna di Cona non deve ricoprire un ruolo egemone e drenare risorse e servizi anche al Delta ma deve agire in sinergia».

Mentre, più in generale, «occorre rifinanziare il sistema sanitario nazionale che altrimenti rischia di non reggere, eliminare il blocco delle assunzioni, abbattere le liste di attesa che inducono i pazienti a rivolgersi alle strutture privare a costo diretto e rinnovare finalmente contratto di lavoro del comparto, al palo da 9 anni, oltre che modificare il Prontuario Farmaceutico ed effettuare i necessari investimenti in tecnologia e per le apparecchiature». In apertura dell’incontro sul tema “Quali prospettive per la sanità nel Delta?”, Massimo Buriani, che lo ha coordinato, ha letto un messaggio del sindaco, Maria Teresa Romanini che non ha potuto aderire all’invito di partecipazione in quanto attualmente ricoverata. La nota ha ricalcato le posizioni già rese pubbliche, che hanno determinato la decisione del primo cittadino laghese di non rinnovare la tessera del Pd. Ponendo l’accento in particolare sulle politiche del lavoro, della scuola, sugli Enti locali ed anche sulla sanità, soprattutto ferrarese ed in particolare al Delta sulle quali era in contrasto con il Pd che invece intendeva “mettere il silenziatore alle proteste dei cittadini».

All’appuntamento elettorale era presente anche Irene Bregola, candidata alla Camera per la Lista che ha rilevato come «la sanità sia una priorità nel nostro programma. Perché è evidente che molta gente ha difficoltà oppure rinuncia a curarsi sia per le lunghe liste di attesa, che per i costi sempre più elevati di ticket , che proponiamo di abolire anche attraverso una rimodulazione della fiscalità generale da rendere più equa».

Piergiorgio Felletti

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro