Quotidiani locali

Dal risparmio energetico i soldi per le scuole

Mesola, Comune e Sipro insieme per un progetto che parte dai nuovi impianti Interventi previsti anche per la biblioteca, il municipio e il Castello

MESOLA . Il Comune di Mesola e Sipro alleati per dare corso ad un progetto che punta all’energia sostenibile ed al risparmio energetico. «Si sta lavorando attorno ad un appalto per un importo di 61mila euro - sottolinea il sindaco Gianni Michele Padovani - per la realizzazione di un progetto, in convenzione con Sipro. Si tratta di una somma ottenuta dal risparmio energetico, messa quindi a valore per effettuare interventi su tutti i beni immobili comunali dalle scuole primarie e medie, le materne di Mesola e di Bosco Mesola, il nido, la biblioteca sino al Municipio ed al Castello».

Sarà quindi candidato un progetto alla Regione Emilia Romagna, facendo leva sulle risorse ottenute con il consumo energetico dei nuovi impianti di illuminazione pubblica. Sono previsti lavori di miglioramento e di adeguamento alle normative vigenti (sostituzione della centrale termica nelle scuole, ma anche di infissi ed altri interventi di messa a norma degli impianti elettrici). «In cambio di un canone con una convenzione della durata di 15 anni - prosegue Padovani -, la ditta esegue i lavori sugli impianti di pubblica illuminazione e le risorse che la ditta stessa risparmia sul consumo energetico, diventano un utile per la ditta stessa. I lavori di messa a norma della pubblica illuminazione sono partiti 4 anni fa con la sostituzione graduale di 1500 punti luce con lampade a Led». L’obiettivo dell’efficientamento energetico, a cascata, ha già prodotto vantaggi ulteriori per la comunità di Mesola che, attraverso la riduzione dei consumi, ha attuato una strategia di reinvestimento dei risparmi. Il circuito virtuoso di attivazione di nuovi progetti, per il miglioramento del patrimonio immobiliare comunale, vede Sipro al fianco del Comune. «Ringrazio il dirigente del settore tecnico Zabio Zanardi, i dipendenti comunali, Sipro che ci sta seguendo - conclude il sindaco - per il lavoro svolto e per i progetti futuri che vanno a favore di tutta la comunità».

Katia Romagnoli

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro