Quotidiani locali

«Gran Linea pericolosa» Nuovo appello della Lega

Il segretario copparese rimarca i problemi fra stato dell’asfalto e linee di mezzeria Baraldi: non basta un cartello di limite della velocità, interventi necessari da anni

JOLANDA DI SAVOIA. Un nuovo grido d’allarme per la situazione di pericolosità della Gran Linea (strada avallata, buche e righe pressoché inesistenti in lunghi tratti), già lanciato da più parti e ora riportato all’attenzione di tutti da Massimo Baraldi, segretario della Lega Nord, che già in passato si era occupato di questo argomento. La segnalazione - in piena campagna elettorale - è rivolta alla Provinica, ma anche ai sindaci di competenza dell’importante arteria stradale.

«Chiedo formalmente ai sindaci - dice Baraldi - di intervenire, ricordando che possono essere ritenuti responsabili, in caso di incidente, per mancanze nella gestione dei tratti stradali di competenza. Siamo ancora qui a chiedere conto della pericolosa situazione della Sp 60, la Gran Linea, dopo che nessuno di competenza ha fornito una risposta congrua al problema, sollevato più volte dalla Lega. Chiedo a nome dei cittadini che la percorre giornalmente, chi per necessità, chi per lavoro, che un solo cartello posto a limitare la velocità a 50 km orari non diventi il capro espiatorio in caso di incidente e di intervenire, prima che la mancanza della riga di mezzeria diventi come quei 20 cm di binari non riparati del disastro ferroviario del Pioltello, costati la vita a 3 pendolari».

L’attenzione viene chiesta in particolare a Comuni e Unione Terre e Fiumi, «che siano loro a far da garanti nei tratti in cui la provinciale interseca i rispettivi territori di appartenenza, e li sollecito ad intervenire al più presto per ripristinare la segnaletica stradale (orizzontale e verticale), garantendo la sicurezza dei cittadini ed in particolar modo di chi lavora alla discarica Crispa, visti anche i molteplici casi di infortunio sul lavoro che ci racconta la cronaca».



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro