Quotidiani locali

E adesso l’incubo ghiaccio. Doppio incidente in autostrada

Ieri in azione spargisale e spazzaneve, oggi prevista una giornata campale

La nevicata del 1° marzo a Ferrara: fascino e disagi

Traffico in tilt per la chiusura dell'autostrada , numerose le iniziative cancellate e o rimandate .Due incidenti in autostrada; schianto tra tir a Ferrara Sud .

FERRARA. Tutto sommato è andata bene, fino a ieri sera almeno. La prima giornata di allarme neve è passata senza particolari intoppi: chi ha potuto è rimasto a casa, mentre coloro che per forza di cose si sono dovuti mettere in viaggio hanno usato prudenza e buonsenso riuscendo così a percorrere strade molte delle quali non degne di questo nome. La paura però non solo non è passata, ma è concentrata nella giornata di oggi quando la neve dovrebbe diventare pioggia che viste le condizioni meteo potrebbe solidificarsi istantaneamente a contatto con il suolo formando uno strato di ghiaccio trasparente e molto scivoloso. L’allarme è quindi quello del gelicidio e per quanto i mezzi spargisale e gli spazzaneve viaggiano senza sosta, la sicurezza delle strade è messa a dura prova.

La nevicata su Ferrara, la bufera che si è scatenata nel pomeriggio Nel video di Federico Vecchiatini, i fiocchi che sono tornati a imbiancare la città

Nella giornata di ieri i maggiori disagi si sono registrati sulle strade provinciali, dove i mezzi hanno sì iniziato a spargere il sale prima dell’alba ma la neve delle prima ore del mattino ha completamente cancellato la segnaletica orizzontale già inesistente in diversi punti facendole diventare per la maggior parte piste bianche senza punti di riferimento. Le situazioni più difficili sulla provinciale via Luigia a Lagosanto che serve l’Ospedale del Delta. Come anche la Portomaggiore-Argenta e la Ostellato Migliarino. Disagi anche la via Comacchio fino in città, la via Copparo e la Cento-Finale Emilia, che sono poi le strade più trafficate.

La nevicata su Ferrara, il centro visto dall'alto è spettacolare Nel video di Filippo Rubin, tutto il fascino del Castello estense sotto la coltre bianca LEGGI L'ARTICOLO

La situazione è andata migliorando in tarda mattinata quando la neve ha dato una tregua e i mezzi sono ripassati a pulire per poi peggiorare nuovamente con il buio e le nuove nevicate. Pericolosa come sempre a causa delle pessime condizioni in cui versa, la Superstrada Ferrara-mare dove però si è viaggiato sufficientemente bene perché è stata costantemente pulita durante la giornata. Più sfortunati i pendolari al mattino presto, che l’hanno trovata completamente coperta di neve. Stessa situazione sulla statale Adriatica e sulla Porrettana. L’Anas ha messo al lavoro i mezzi fin da subito e il peggio effettivamente è stato scongiurato.

Neve a Ferrara, la Protezione civile ripulisce i marciapiedi Nel video di Filippo Rubin, l'intervento per togliere la neve attorno al Castello estense LEGGI L'ARTICOLO

Per quel che riguarda le strade comunali, gli amministratori hanno dato il via al Piano neve a partire dalle 4 del mattino circa garantendo così la pulizia delle strade principali mentre diverse sono state le segnalazioni in quelle secondarie. «Non ci siamo mai fermati - spiega l’assessore comunale di Ferrara Aldo Modonesi - Tutto è rimasto sotto controllo, qualche problema l’abbiamo avuto ieri mattina nella zona sud della città perché uno dei mezzi è rimasto in panne e abbiamo così perso circa due ore di lavoro. Per quel che concerne le strade bianche, non è naturalmente possibile intervenire perché rischiamo di rompere tutti i macchinari».

La nevicata su Ferrara, c'è chi sfida la coltre bianca in bicicletta Nel video di Andrea Rossetti, la giornata dei ferraresi iniziata dribblando la neve

A Ferrara sono 38 mezzi dedicati, tra spartineve e spargisale. Per segnalazioni rivolgersi alla Polizia Municipale tel. 0532-418600 oppure 418601 attivo 24 ore su 24 oppure all’ Ufficio Relazioni con il Pubblico tel. 0532.419758 -0532 419760. Quanto detto da Modonesi vale per tutte le realtà della provincia, con situazioni decisamente critiche a Ro Ferrarese nella via Vallabana dove la strada è diventata una lastra di ghiaccio e in via Po, dove a quanto pare il sale non è stato gettato. Strade “abbandonate” anche a Quartesana, Codrea e Cona. Intanto da Comacchio fanno sapere che l’emergenza maltempo viene monitorata costantemente dal Centro operativo comunale, con sede presso la Protezione Civile Trepponti, a cui vengono girate le segnalazioni e le richieste di intervento. Le strade di maggiore percorrenza sono sgombre. Per informazioni e segnalazioni: Protezione Civile Trepponti - segreteria operativa, tel. 0533-329395 e Polizia Municipale, tel. 0533-315380/381.

La nevicata su Ferrara, c'è chi sfida la coltre bianca in bicicletta Nel video di Andrea Rossetti, la giornata dei ferraresi iniziata dribblando la neve

A Ostellato con prudenza si cirsola, qualora vi fossero difficoltà, problemi è attivo il numero del centralino comunale 0533.683911. Per quel che riguarda Portomaggiore, la viabilità delle strade principali è garantita anche se presenta ovviamente difficoltà oggettive visto le condizioni meteo. Si ricorda che è attivo il numero 0532/323311 per segnalazioni. A Codigoro il Piano Neve partirà anche oggi alle 4,15 e saranno come ieri 7 mezzi su tutto il territorio comunale con spargisale e lame spala neve, chiaramente per eliminare la neve sulle strade devono essercene più di 2 cm, altrimenti non si riesce a toglierla.

TUTTI I VIDEO SULLA NEVE A FERRARA

Il Comune si sta occupando anche di strade provinciali per garantire la sicurezza. Per quel che riguarda Copparo, da questa mattina (dalle ore 5:00) sono attivi dieci mezzi attrezzati per la pulizia delle strade. È attivo il centralino (0532 864511) per eventuali segnalazioni e/o necessità. Infine a Cento è attivo da ieri il centro operativo comunale, per emergenze si può chiamare il numero 051.6843111.
 

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro