Quotidiani locali

rifiuti 

Clara riprende il porta a porta Chiusi ancora i centri raccolta

Resteranno chiusi anche oggi i Centri di Raccolta di Portomaggiore, Ostellato, Voghiera, Lagosanto e Migliaro, ma Clara, che aveva sospeso il servizio di raccolta differenziata per l’emergenza...

Resteranno chiusi anche oggi i Centri di Raccolta di Portomaggiore, Ostellato, Voghiera, Lagosanto e Migliaro, ma Clara, che aveva sospeso il servizio di raccolta differenziata per l’emergenza maltempo, ieri è stata in grado di eseguire buona parte delle raccolte previste da calendario, ad eccezione di alcuni ritiri dell’umido, del verde e di carta-cartone.

Fin dal mattino i mezzi sono entrati in azione nell’Alto Ferrarese (a eccezione della raccolta del verde e dell'Ecostop a Cento) e a Comacchio, mentre a causa del ghiaccio non è stato possibile far uscire subito i mezzi dai centri operativi di San Giovanni di Ostellato e di Jolanda di Savoia, che hanno cominciato a girare solo a pertire dalle 11.30 circa, con gli inevitabili rallentamenti e le cautele necessarie per la sicurezza dei lavoratori e degli altri automobilisti.

Il punto di consegna sacchi di Copparo di via Cosmè Tura, è rimasto attivo ed è stato possibile recuperare diversi servizi non eseguiti nella giornata di giovedì 1 marzo e anche alcuni non eseguiti martedì 27, dopo la prima nevicata che ha interessato il medio e basso ferrarese. Altri recuperi sono programmati per oggi 3, lunedì 5 e martedì 6 marzo.

A questo proposito, Clara ha deciso di privilegiare il recupero delle raccolte del rifiuto non riciclabile e di plastica e lattine, sacrificando in alcune zone i ritiri del verde, anche in considerazione del clima dei giorni scorsi e quindi del prevedibile basso numero di esposizioni di erba e potature.

Situazione molto più agevole nel capoluogo, dove anche durante la nevicata di giovedì i mezzi di Hera hanno comunque effettuato il servizio di ritiro porta a porta. Sempre giovedì, a causa dell’impraticabilità per neve e ghiaccio delle rampe di accesso, erano statie chiuse le stazioni ecologiche di via Diana, a Cassana, di via Ferraresi e di via Caretti.

Ieri, con temperature che si sono mantenute sopra lo zero, non si sono formate le temute lastre di ghiaccio e con il miglioramento della viabilità sono tornate praticabili anche le rampe di accesso ai Centri di raccolta Hera, che ieri infatti avevano ripreso a funzionare regolarmente.



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro