Quotidiani locali

masi torello 

Manutenzione strade Il Comune stanzia diciottomila euro

MASI TORELLO. I comuni devono destinare almeno il 50% dei proventi delle sanzioni per violazione del codice della strada per interventi riguardanti la manutenzione stradale, l’acquisto di segnaletica...

MASI TORELLO. I comuni devono destinare almeno il 50% dei proventi delle sanzioni per violazione del codice della strada per interventi riguardanti la manutenzione stradale, l’acquisto di segnaletica e altro. Per quest’anno il comune masese ha ritenuto di destinare 18mila euro, ovvero il 50% dei proventi delle sanzioni amministrative previste nel bilancio per l’esercizio finanziario 2018/2020. Di questi soldi, 4.500 euro saranno spesi per l’acquisto di attrezzature per la segnaletica stradale; tremila euro per le spese dell’associazione Terre Estensi; 1.500 euro per il fondo riguardante il miglioramento dei servizi mentre i restanti novemila euro sanno così ripartiti: settemila e 800 euro per la manutenzione ordinaria delle strade comunali e 1.200 euro per la previdenza integrativa per il personale in servizio alla Polizia Municipale. La delibera è stata approvata all’unanimità da parte del consiglio comunale masese. Ricordiamo che il Comune di Masi Torello per quanto riguarda la polizia municipale fa parte dell’associazione Terre Estensi unitamente ai comuni di Voghiera e di Ferrara. Anche nel territorio comunale di Masi Torello sono diverse le strade che abbisognano di interventi di manutenzione sia nel capoluogo che nella frazione di Masi San Giacomo e della località Borgo Sant’Anna e la cifra non sembra eccessivamente cospicua in quanto con novemila euro a disposizione non si possono effettuare interventi di largo respiro.

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro