Quotidiani locali

Pieve non vuole restare senza il bancomat

Vigarano, dopo la chiusura della filiale ex Carife, in paese non c’è nessuna banca Il Comune mette a disposizione due zone ed ha emesso un avviso pubblico

VIGARANO PIEVE . Dopo la chiusura della filiale ex Carife, da parte di Bper, Vigarano Pieve è rimasta senza una banca e non c’è nemmeno il bancomat. I cittadini si sono rivolti al Comune di Vigarano Mainarda e l’amministrazione comunale sta facendo tutto il possibile. Il Comune ha pubblicato un avviso pubblico di manifestazione di interesse per la selezione di un operatore economico per l'affidamento, in concessione, del servizio di installazione e gestione di uno sportello automatico Atm (bancomat) nella frazione di Vigarano Pieve.

Si tratta di installare un terminal di ultima generazione che permetta, oltre al prelievo di denaro, di fare pagamenti, ad esempio per le ricariche telefoniche, o versamenti senza doversi recare in filiale. Possono presentare la propria manifestazione di interesse tutti gli istituti di credito e la richiesta dovrà essere presentata, in modo perentorio, in municipio entro le 12 del 22 marzo.

Due le zone individuate che il Comune di Vigarano Mainarda metterà a disposizione. Sono di fianco all'edifico della delegazione comunale oppure nello spazio esterno di fronte alla Casa della Musica ,dove si trova un'area di sosta con panchine. Entrambe le zone proposte dall’amministrazione comunale sono nel pieno centro del paese e la zona è protetta da un sistema di video sorveglianza. L'operatore a cui affidare la concessione sarà individuato tenendo conto del prezzo offerto per il canone annuale, che dovrà essere pari o superiore al prezzo base di 200 euro, dei tempi di intervento, sia in caso di guasti sia di rifornimento, e dei tempi per la messa in opera del sportello bancomat.

«Dopo la chiusura della filiale Bper - spiega il sindaco Barbara Paron - la comunità di Vigarano Pieve è rimasta priva di sportello bancario. Per rispondere alle esigenze della popolazione, specie quella anziana e con ridotta capacità motoria, abbiamo ritenuto offrire una possibilità, a chi è interessato, di aprire un bancomat». La durata del contratto sarà di 1 anno con possibilità di rinnovo per un altro anno.

Giuliano Barbieri



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro