Quotidiani locali

cento 

Nuova sede per gli anziani Arriva il sì del consiglio

CENTO. Approvato all’unanimità del consiglio di Cento il rilascio del “permesso di costruire in deroga” per la realizzazione al Don Zanandrea della nuova sede del Centro sociale ricreativo culturale...

CENTO. Approvato all’unanimità del consiglio di Cento il rilascio del “permesso di costruire in deroga” per la realizzazione al Don Zanandrea della nuova sede del Centro sociale ricreativo culturale autogestito dagli anziani di Cento. Il Centro Ancescao ha infatti individuato una parte dell’immobile di proprietà della Fondazione don Zanandrea Onlus, di via Ugo Bassi 49, che ha presentato il progetto. «Per realizzare la sede tuttavia – ha spiegato il sindaco Fabrizio Toselli - occorre andare in deroga e modificare la destinazione d’uso degli spazi. Così il Centro anziani potrà spostarsi dal Caffé Italia a un altro spazio adeguato in centro storico. Un’ottima operazione, messa in campo dal Centro, che investirà nell’acquisto dell’immobile, accollandosi un mutuo concesso dalla CariCento. Dal suo canto, il Comune terrà fede alla delibera approvata dalla precedente amministrazione che prevede un contributo di 30mila euro annui per 30 anni all’associazione. Inoltre, è prevista da parte del Comune l’acquisizione del parco dello Zanandrea, anche attraverso un contributo di Fondazione CariCento. In questo modo restituiremo un parco, protetto e già dotato di giochi, alla Città».

Operazione “tollerabile” per il consigliere Mattarelli, per far «fronte alle difficoltà della Fondazione Zanandrea, che ha dichiarato a bilancio un debito di 4milioni nei confronti di CariCento». Per Lodi, quella che va in porto, è «una bella operazione, avviata dalla precedente amministrazione». Racchiuse in essa tante finalità pubbliche, per dare una nuova sede al Centro, che svolge importante attività a favore e sostegno degli anziani.



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro