Quotidiani locali

san giovanni 

«Dialogo con i sindacati aperto»

I vertici Protec: in corso una trattativa per l’ integrativo aziendale

SAN GIOVANNI DI OSTELLATO . Ad un paio di settimane dallo sciopero effettuato dai lavoratori, la direzione della Protec fa sentire la propria voce. «Dal dicembre dello scorso anno in Protec Srl è in corso una trattativa sindacale per la stipula del contratto integrativo aziendale. Tale tipo di contratto è assente in Protec da molti anni, si tratta quindi di un passo importante anche di modernizzazione delle relazioni lavoratori-azienda. Parte di questo integrativo è la definizione di un premio di risultato». La proposta avanzata dall’azienda è, per la direzione, «in linea con i requisiti definiti dagli accordi sindacali siglati con Confindustria e con quelli definiti normativamente per far beneficiare i lavoratori della fiscalità agevolata. Lo sciopero indetto il 12 febbraio e attuato il 16, a tavolo aperto e con un incontro calendarizzato per il 14 febbraio, in cui si sarebbe dovuto discutere dei criteri ed indici su cui costruire il premio, oltre che essere irrituale costituisce un chiaro strappo e di fatto - prosegue l’azienda - ha interrotto il negoziato. Protec Srl si è dichiarata disponibile a valutare un’eventuale richiesta del sindacato a riaprire il tavolo negoziale, richiesta a tutt’oggi non ancora formalmente avanzata». L’azienda inoltre nega la presenza di una situazione di criticità in merito alla sicurezza e salute dei lavoratori: «L’attenzione a tali tematiche ha sempre contraddistinto Protec Srl e si è ulteriormente rafforzata con il recente cambio manageriale avvenuto (direttore di stabilimento è Marco Filipponi). Protec Srl fa parte dal 2016 di Polifilm Protection GmbH, azienda leader nei film protettivi. Polifilm Protection GmbH (socio e amministratore delegato Christian Runkel), con sede a Colonia (Germania), è specializzata nella protezione temporanea di superfici a fa parte del gruppo Polifilm. I sindacati avevano chiamato i 115 dipendenti, ad incrociare le braccia non solo per un miglioramento economico vedi premio di produttività ma anche su altre questioni riguardanti la logistica, lo stoccaggio e sicurezza sul lavoro dato che l’azienda, produttrice di film protettivi, usa materie prime chimiche ed anche la richiesta di informazioni sulle eventuali fermate collettive.

©RIPRODUZIONE RISERVATA .

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro