Quotidiani locali

Fabbri: «I territori avranno qualcuno che li rappresenta»

«Un risultato storico, che ci permette di passare dalle parole ai fatti, importante prima di tutto per i territori che, per la prima volta, avranno a Roma qualcuno che li rappresenta davvero. Quella...

«Un risultato storico, che ci permette di passare dalle parole ai fatti, importante prima di tutto per i territori che, per la prima volta, avranno a Roma qualcuno che li rappresenta davvero. Quella che i cittadini ci hanno consegnato è una grande responsabilità che porteremo avanti con umiltà e determinazione. È la prima tappa di un percorso che guarda già alle amministrative del prossimo anno». Alan Fabbri, segretario provinciale della Lega di Ferrara (e capogruppo in consiglio regionale) commenta così i risultati dei collegi di Ferrara e Cento dove il centrodestra si è affermato in modo netto, anche nei collegi uninominali.

«Il dato storico che esce dalle urne a Ferrara e Cento - continua Fabbri - ci responsabilizza molto e così come abbiamo lavorato per arrivare alla vittoria con molta umiltà, con altrettanta umiltà ci apprestiamo a fare il nostro dovere ponendo l’attenzione sempre sul territorio, valorizzando il rapporto con i nostri sindaci e soprattutto con i cittadini che hanno fatto una scelta ben precisa».

«Con il voto anche i ferraresi, hanno fatto la storia dimostrando una grande voglia di cambiamento rispetto all’inerzia amministrativa del Pd che, in questi anni, li ha danneggiati e lasciati soli - dice ancora il consigliere regionale Fabbri -. Gli elettori hanno dimostrato una grande voglia di cambiamento, anche in zone dove era fortemente radicata la sinistra e hanno scelto l’unica vera forza riformatrice. Il dato politico che esce da questa tornata elettorale, per la provincia di Ferrara, è che la Lega in questi anni ha costruito una classe dirigente importante, con amministratori validi che hanno portato a casa risultati concreti e si sono adoperati per far vincere i nostri rappresentanti. È stato un lavoro di squadra, fatto nel tempo e che guarda al futuro».

«La nostra attenzione, infatti, è già rivolta alle elezioni amministrative dell’anno prossimo sia per Ferrara che per gli altri Comuni della provincia: anche a livello locale daremo ai cittadini la possibilità di poter contare su una amministrazione che li ascolta, li tutela e li rappresenta - conclude il segretario provinciale della Lega -. Ringraziamo di cuore tutti i militanti che si sono spesi in questi anni e, in particolare, in questo mese di campagna elettorale per portare avanti e far conoscere il programma della Lega. Anche a loro va il merito di questa vittoria, sia a chi è con noi da vent’anni e ha costruito quello che siamo, che ai nuovi militanti che hanno appena cominciato un cammino nella Lega e che, insieme a noi, costruiranno il futuro».

«Complimenti ad Emanuele Cestari per la storica elezione alla camera dei Deputati. E grazie ad un onnipresente Alan Fabbri per l’enorme risultato nel seggio del cratere». Così il sindaco di Bondeno, Fabio Bergamini.

Maurizio Barbieri

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro