Quotidiani locali

codigoro 

Altre telecamere per garantire la sicurezza in paese

CODIGORO . Il sistema di videosorveglianza sarà ulteriormente potenziato a Codigoro con l’attivazione di un sistema di rilevazione delle targhe degli autoveicoli che transitano attraverso due varchi...

CODIGORO . Il sistema di videosorveglianza sarà ulteriormente potenziato a Codigoro con l’attivazione di un sistema di rilevazione delle targhe degli autoveicoli che transitano attraverso due varchi di accesso al centro del paese, in via 1 Maggio ed in via Pomposa. Il progetto prevede nel tempo la copertura anche degli altri tre accessi del paese.

Oltre a due fototrappole mobili che saranno installate a rotazione in punti sensibili del territorio comunale, con particolare riferimento alle aree in cui più spesso viene registrato un indiscriminato ed abusivo abbandono di rifiuti, soprattutto ingombranti. Un sistema che così sarà in grado di identificare e consentire di sanzionare i trasgressori. In ambito comunale le attuali postazioni riguardano 51 telecamere installate e poste al servizio di sorveglianza della residenza municipale, del centro del capoluogo e di alcuni siti specifici all’interno dell’ambito urbano del capoluogo stesso. Di questa rete articolata del sistema di videosorveglianza, in particolare, tre telecamere sono state poste all’ingresso della zona artigianale di Pontemaodino, nel sottopasso di Pomposa ed all’interno del cimitero di Mezzogoro, oggetto di frequenti atti di vandalismo e di furto. L’articolato progetto per l’utilizzo del sistema di videosorveglianza nel territorio comunale è finalizzato in particolare a prevenire fatti criminosi attraverso un’azione di deterrenza che la presenza di telecamere è in grado di esercitare, sorvegliare zone che di volta in volta presentano particolari elementi di criticità oppure in concomitanza di eventi rilevanti per l’ordine e la sicurezza pubblica. Ma anche e favorire la repressione degli stessi fatti criminosi, ricorrendo alle informazioni che il sistema è in grado di fornire nonché rassicurare i cittadini attraverso una chiara comunicazione sulle zone sorvegliate. (pg.f.)

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro