Quotidiani locali

Cade nel fiume, donna salvata da un Finanziere

Ferrara. L'appuntato delle Fiamme Gialle ha sentito le grida di aiuto dalla sua casa di viale Volano, intervenuti in aiuto anche soccorritori dalla Canottieri

FERRARA. Dalla sua casa di via Volano verso le 14.30 di oggi (8 marzo)  ha sentito delle urla provenire in lontananza dalla Darsena del fiume Po di Volano. A circa 300 metri di distanza, sulla sponda opposta del fiume, c'era una donna che si dibatteva tra le acque gridando aiuto, vicino alla riva in una zona dal fondo melmoso. Di fronte a questa scena di disperazione l'Appuntato Scelto della Guardia di Finanza di Ferrara, Matteo Palma, è intervenuto sul posto e ha afferrato la malcapitata, una signora di circa sessant'anni, che era in gran parte immersa nel fango. In soccorso della donna era intanto arrivata anche un'altra passante.

 A causa della ripidità della riva, caratterizzata da un vero e proprio gradone che innalza la sponda rispetto al corso del fiume e che rendeva molto difficili le operazioni di recupero,  il Finanziere ha chiesto l’aiuto di ulteriori
soccorritori, giunti dalla vicina Canottieri. Con il loro contributo la donna, che era caduta accidentalmente nel fiume,  è stata finalmente portata in salvo. Sul posto per i rilievi del caso sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Ferrara, un'autoambulanza e una pattuglia della polizia di Stato,.


 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro