Quotidiani locali

“Sapori & DELIZIE” 

La promozione al turismo punta all’enogastronomia

È il sindaco Tiziano Tagliani a presentare in Castello Estense, l'iter percorso dalla Provincia per arrivare alla realizzazione del progetto “Sapori & Delizie”; l'ultimo atto nell'ambito del...

È il sindaco Tiziano Tagliani a presentare in Castello Estense, l'iter percorso dalla Provincia per arrivare alla realizzazione del progetto “Sapori & Delizie”; l'ultimo atto nell'ambito del Programma Turistico di promozione locale (Ptpl) 2017, strumento con il quale la Provincia definisce le priorità degli interventi per lo sviluppo delle attività riferite alle peculiarità territoriali. Sarà infatti in futuro Destinazione Turistica “Romagna” ad occuparsi di questo settore.

«Avevamo ancora a disposizione 76 mila euro - ha sottolineato Tagliani - una somma residua che o si poteva restituire o destinare al vincitore di una gara; abbiamo scelto questa seconda opportunità selezionando la società Sipro partecipata da tutti i Comuni e dalla stessa Provincia come destinataria di questo contributo, che ha proposto due temi molto interessanti contenuti nel progetto Sapori & Delizie, che vede la concreta e proficua collaborazione anche del Comune di Comacchio». Si tratta di puntare l'attenzione sull'enogastronomia senza trascurare nessuno delle eccellenze insieme all'aspetto turistico culturale legato alla Delizie - patrimonio Unesco - del territorio provinciale, fornendo materiale prezioso sia per le imprese che per il pubblico. «È stata infatti realizzata una brochure per i prodotti enogastronomici - ha ricordato Paolo Orsatti presidente di Sipro - organizzata un educational tour in collaborazione con Apt e Fico per stampa Usa e Germania, rivisitata la sezione enogastronomica del portale www.ferraraterraeacqua.it, insieme ad un reportage fotografico delle nostre eccellenze enogastronomiche, fatte inserzioni pubblicitarie sulla rivista Dove, un video foodie ed infine il coinvolgimento di instagrammers per la promozione dei prodotti tipici». Per la promozione dell'App Delizie Estensi sono state invece realizzate cartoline e locandine distribuite agli IAT ed alle strutture ricettive, inserzioni pubblicitarie su Bell'Italia ed una campagna su Facebook. «Venendo meno il ruolo della Provincia - ha sottolineato il sindaco di Comacchio Marco Fabbri - il Comune non deve cessare di impegnarsi per affrontare sia le problematiche del suo territorio, ma anche la promozione delle sue peculiarità specie nell'interesse dei turisti che oltre alla spiaggia vogliono sempre più proposte culturali legate all'archeologia ed alle offerte che può dare una città d'arte. Da tutto ciò deriva la nostra adesione al progetto». Fra il materiale realizzato, “Stupitevi d'immenso”, mentre per le Delizie, una nuova App che si può scaricare da Apple Store e Google Play.

Margherita Goberti



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro