Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Lacrime e palloncini bianchi per dire addio a Erik

Tantissima gente nella chiesa di Masi San Giacomo per i funerali del bimbo morto a nove anni per un malore

Addio a Erik, lacrime e palloncini bianchi

A Masi San Giacomo i funerali di Erik Capponcelli, il bimbo di 9 anni morto sabato 3 marzo all'ospedale di Cona dopo un malore fulminante in casa. Tantissime persone in chiesa per dire addio a Erik, i suoi compagni di classe della scuola primaria Bruno Ciari di Cocomaro di Cora, gli amici dei Grest e i ragazzi del Catechismo che insieme a Erik si stanno preparan ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Addio a Erik, lacrime e palloncini bianchi

A Masi San Giacomo i funerali di Erik Capponcelli, il bimbo di 9 anni morto sabato 3 marzo all'ospedale di Cona dopo un malore fulminante in casa. Tantissime persone in chiesa per dire addio a Erik, i suoi compagni di classe della scuola primaria Bruno Ciari di Cocomaro di Cora, gli amici dei Grest e i ragazzi del Catechismo che insieme a Erik si stanno preparando per la Prima Comunione.

"I bambini con la loro semplicità e innocenza" insegnano tante cose a noi adulti", ha detto il parroco, don Edwin, durante la sua omelia, mentre l'intera comunità di stringeva attorno ai genitori e ai familiari di Erik, distrutti dal dolore. La piccola bara bianca è stata poi portata nel cimitero di Voghiera per la sepoltura.