Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Si addestrano i piloti che guidano i droni

BONDENO. Nel corso degli ultimi anni, si è incentivato a Bondeno l’iter addestrativo dei piloti Sapr. Tecnicamente, coloro che dovranno guidare i droni in dotazione alla polizia municipale dell’Alto...

BONDENO. Nel corso degli ultimi anni, si è incentivato a Bondeno l’iter addestrativo dei piloti Sapr. Tecnicamente, coloro che dovranno guidare i droni in dotazione alla polizia municipale dell’Alto Ferrarese, nei loro compiti. Addestramenti fatti di sperimentazioni di volo, operate dal presidio di Bondeno del Corpo unico. I piccoli “robot” senza pilota a bordo sono già utilizzati, di fatto, per migliorare il lavoro degli agenti della polizia municipale. Principalmente per rilievi ambientali ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

BONDENO. Nel corso degli ultimi anni, si è incentivato a Bondeno l’iter addestrativo dei piloti Sapr. Tecnicamente, coloro che dovranno guidare i droni in dotazione alla polizia municipale dell’Alto Ferrarese, nei loro compiti. Addestramenti fatti di sperimentazioni di volo, operate dal presidio di Bondeno del Corpo unico. I piccoli “robot” senza pilota a bordo sono già utilizzati, di fatto, per migliorare il lavoro degli agenti della polizia municipale. Principalmente per rilievi ambientali e di controllo del territorio, ma anche nella rilevazione degli incidenti stradali e per attività di indagine. Lo spettro d’azione di questi strumenti è così vasto che, in Regione, è allo studio un progetto per finanziare con un bando possibili droni “natanti”, che potrebbero avere la doppia funzione del monitoraggio delle acque e, magari, in prospettiva, anche fenomeni di bracconaggio. Intanto, sulle funzioni che i velivoli senza pilota possono svolgere nell’immediato, nell’ambito di interventi possibili della polizia municipale, ci sono quelle concernenti «i controlli contro l’abusivismo edilizio (grazie al sorvolo dall’alto del territorio e a foto di ottima risoluzione), oppure negli accertamenti per gli incidenti stradali, o per la sorveglianza del territorio e dell’ambiente», aveva precisato la stessa polizia municipale. Facendo capire che la strada verso il futuro passa da qui.(mi.pe.)