Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Inaugurata la personale della Gelli

COMACCHIO. Nella molteplicità di stili espressivi e tecniche impiegate, la mostra “Donne, forme e colori”, inaugurata ieri a palazzo Bellini, dall’Udi Spazio Donna evoca temi di primissimo piano,...

COMACCHIO. Nella molteplicità di stili espressivi e tecniche impiegate, la mostra “Donne, forme e colori”, inaugurata ieri a palazzo Bellini, dall’Udi Spazio Donna evoca temi di primissimo piano, dalla libertà, all'uguaglianza, dalla solidarietà alla fratellanza. È un universo da esplorare, attorno al quale riflettere, la rassegna, visitabile, ad ingresso gratuito, sino al 7 aprile (dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18).

Accanto ad una collettiva di artiste locali, la most ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

COMACCHIO. Nella molteplicità di stili espressivi e tecniche impiegate, la mostra “Donne, forme e colori”, inaugurata ieri a palazzo Bellini, dall’Udi Spazio Donna evoca temi di primissimo piano, dalla libertà, all'uguaglianza, dalla solidarietà alla fratellanza. È un universo da esplorare, attorno al quale riflettere, la rassegna, visitabile, ad ingresso gratuito, sino al 7 aprile (dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18).

Accanto ad una collettiva di artiste locali, la mostra, inaugurata in presenza dell'assessore alle pari opportunità Alice Carli e dell'assessore alla pubblica istruzione Maria Chiara Cavalieri, ospita anche una personale di Beatrice Gelli. «L'albero è simbolo della vita, delle emozioni, della vita e ogni quadro racconta una piccola parte di Beatrice - ha dichiarato la critica d'arte Katalina Golban -; ogni sua opera trasmette la sua sensibilità, la sua perseveranza, la sua forza».(k.r.)