Quotidiani locali

regione 

Screening della vista per tutti i nuovi nati in Emilia Romagna

La Regione Emilia Romagna, con una delibera approvata lunedì scorso, ha deciso di rendere obbligatorio lo “screening della funzione visiva in età neonatale”. Il documento impegna le aziende sanitarie...

La Regione Emilia Romagna, con una delibera approvata lunedì scorso, ha deciso di rendere obbligatorio lo “screening della funzione visiva in età neonatale”. Il documento impegna le aziende sanitarie ad attuare la disposizione elaborando «protocolli e procedure volti a ottenere uno screening di massa con copertura del 100% dei nati» e prevedendo «la rilevazione dei dati delle attività svolte». La nuova procedura è il risultato dell’attività di un gruppo di lavoro costituito nel 2017 che ha prodotto un documento che espone le «raccomandazioni cliniche ed organizzative da assumere per la definizione delle migliori modalità per valutare la funzione visiva in epoca neonatale». In regione sono circa 30mila i nuovi nati ogni anno, in provincia di Ferrara circa 2mila.

L’allegato alla delibera dispone che «alla luce delle raccomandazioni internazionali, del Piano Nazionale della Prevenzione 2014-2018, nonché del Piano Regionale della Prevenzione 2015-2018, lo screening oftalmologico neonatale deve essere pienamente effettuato, in tutti i Punti Nascita della Regione, a tutti i nuovi nati, entro il 2018». La nuova attività, precisa la delibera, si fonda sulla corretta «integrazione tra neonatologi/pediatri ospedalieri, pediatri di libera scelta ed oculisti del servizio sanitario nazionale».

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro