Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Prima uscita di Igor dalla cella di isolamento

Dopo 138 giorni ha avuto il permesso per una passeggiata nel cortile del carcere  In questo periodo non ha avuto visite, ma ha ricevuto tre lettere da ammiratori  

Una serata per ricordare le vittime di Igor

Ricerche che con l’andare del tempo di sono dimostrati inutili probabilmente perché il criminali era fuggito prima. Lo scorso dicembre si è reso protagonista dell’omicidio in Spagna, paese dove era scappato, di tre persone: due agenti della Guardia Civile e un agricoltore che lo aveva sorpreso nel suo magazzino mentre stava rubando cibi e attrezzi. Dopo l’arres ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Una serata per ricordare le vittime di Igor

Ricerche che con l’andare del tempo di sono dimostrati inutili probabilmente perché il criminali era fuggito prima. Lo scorso dicembre si è reso protagonista dell’omicidio in Spagna, paese dove era scappato, di tre persone: due agenti della Guardia Civile e un agricoltore che lo aveva sorpreso nel suo magazzino mentre stava rubando cibi e attrezzi. Dopo l’arresto in Spagna e la reclusione nel carcere di Zuera, la procura di Bologna ha chiesto nelle scorse settimane il rinvio a giudizio del criminale per gli efferati omicidi. Sabato 28 aprile a Budrio gli amici e i familiari delle vittime si erano ritrovati per chiedere giustizia.