Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

I Lidi “spiagge sicure” Dal Viminale arriva denaro fresco

Il ministero dell’Interno finanzia il progetto anti-abusivismo Quota massima 50mila euro: polizia municipale potenziata 

comacchio. C’è anche Comacchio tra i 54 comuni rivieraschi su cui andranno spalmati i due milioni e mezzo di euro di stanziamento stabilito dal ministero dell’Interno, sulla basae del progetto “Spiagge sicure”.

Un finanziamento (quota massima 50mila euro) utile a coprire, anche se solo in parte gli investimenti effettuati con l’obiettivo di combattere l’abusivismo commerciale e la contraffazione sui sette lidi.

Il progetto comacchiese presentato nelle scorse settimane alla Prefettura di Ferrar ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

comacchio. C’è anche Comacchio tra i 54 comuni rivieraschi su cui andranno spalmati i due milioni e mezzo di euro di stanziamento stabilito dal ministero dell’Interno, sulla basae del progetto “Spiagge sicure”.

Un finanziamento (quota massima 50mila euro) utile a coprire, anche se solo in parte gli investimenti effettuati con l’obiettivo di combattere l’abusivismo commerciale e la contraffazione sui sette lidi.

Il progetto comacchiese presentato nelle scorse settimane alla Prefettura di Ferrara, e “promosso” ieri dal Viminale, si articola principalmente su quattro direttrici: incremento del controllo dell’arenile da parte della Polizia Municipale, con pattuglie a piedi e montanti su quad e su segway, tramite il potenziamento stagionale di dell’organico del corpo di polizia locale; adesione all’iniziativa “Un mare di legalità”, con l’impiego lungo gli arenili di volontari in una campagna di informazione e sensibilizzazione sul consumo consapevole e sicuro; intensificazione dell’attività di repressione all’abusivismo commerciale; locazione di un immobile di Lido Nazioni per il presidio fisso stagionale della compagnia carabinieri di Comacchio.

Punto focale, il rimpinguamento estivo del corpo dei vigili urbani. «Abbiamo assunto - spiega il sindaco Marco Fabbri - 3 unità a tempo indeterminato e 35 agenti stagionali a tempo determinato. Per un investimento comunale che sfiora i 700mila euro». Uno sforzo considerevole, anche se la lotta ai venditori abusivi resta impari, visto che la costa da controllare è lunga ben 25 chilometri. Sulla spiaggia si utilizzano anche quad e segway, «abbiamo acquistato quattro nuovi mezzi, altri due provengono dall'Agenzia del Demanio che li ha confiscati», ricorda Fabbri.

Il tutto nell’ambito della settima edizione della campagna “Un mare di legalità”, che muove enti pubblici, associazioni di categoria e di volontariato, avvalendosi di 51 carabinieri e 10 finanzieri che integrano il monitoraggio ordinario fino alla prima decade di settembre. —

F.T.. BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI.