Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Notte di note a Comacchio. I buskers stasera in pista per l’anteprima musicale

Buskers a Comacchio, una città che balla

COMACCHIO. Alle luci soffuse della luna che si specchia nelle acque dei canali di Comacchio, si esibiscono stasera (17 agosto) i musicisti protagonisti del Ferrara Buskers Festival per la tradizionale tappa della rassegna internazionale dei Musicisti di Strada, quest’anno giunta alla 31ª edizione.

Atmosfera unica

Dalle 21.30 a mezzanotte, tra gli scenari creati da ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Buskers a Comacchio, una città che balla

COMACCHIO. Alle luci soffuse della luna che si specchia nelle acque dei canali di Comacchio, si esibiscono stasera (17 agosto) i musicisti protagonisti del Ferrara Buskers Festival per la tradizionale tappa della rassegna internazionale dei Musicisti di Strada, quest’anno giunta alla 31ª edizione.

Atmosfera unica

Dalle 21.30 a mezzanotte, tra gli scenari creati da palazzi e case colorate e gli scenografici ponti del centro storico della città sull’acqua, come il bellissimo ponte dei Trepponti, si potrà assistere agli spettacoli dei buskers, che sorprenderanno il pubblico portando a Comacchio i suoni nel mondo, ma anche esibendosi in luoghi insoliti, come le barche, in un’atmosfera unica. Tra i musicisti si esibirà con un trio anche l’ideatore Stefano Bottoni.

Domani debutto a Ferrara

Poi i 20 gruppi di musicisti invitati (che si esibiranno per tutti gli 11 giorni della manifestazione) daranno vita a concerti e show tra le vie e le piazze di Ferrara a cominciare da domani (sabato 18 agosto) e domenica 19. Il 20 agosto saranno a Lugo di Romagna per la tappa intermedia e dal 21 al 26 agosto nel centro storico estense con altre oltre 300 formazioni di artisti accreditati, per un totale di più di mille musicisti e artisti per tantissime ore di spettacolo.

Nel segno di dublino

Alcuni musicisti arrivano dall’Irlanda, in quanto quest’anno il festival rende omaggio a Dublino, Città Ospite d’Onore quest’anno, scelta per il suo impegno verso la libertà d’espressione dei musicisti di strada. I buskers si esibiscono “a cappello”, senza cachet, come è proprio dello spirito degli artisti di strada, capaci di coinvolgere gli spettatori e di farli sentire parte dello show. È quindi la generosità del pubblico che può ricompensarli per la performance.

Una kermesse estiva

Il festival dei Buskers, nato nel 1988, porta come tradizione a Ferrara un folto pubblico di appassionati di musica ed è un evento che rianima il centro storico di Ferrara, veicolando musica, spettacolo e intrattenimento. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI