Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Si voterà domenica 7 ottobre Ipotesi nomi Lavezzola e Riva del Po

berra-roLa fusione tra Berra e Ro verrà votata dai cittadini dei due territori comunali domenica 7 ottobre, nello stesso giorno in cui si voterà per lo stesso motivo anche negli altri due Comuni...

berra-ro

La fusione tra Berra e Ro verrà votata dai cittadini dei due territori comunali domenica 7 ottobre, nello stesso giorno in cui si voterà per lo stesso motivo anche negli altri due Comuni della nostra provincia interessati (e sempre dell’Unione Terre e Fiumi), Tresigallo e Formignana.

Oltre al voto favorevole o contrario, al referendum sarà possibile scegliere anche il nome del nuovo ente che nascerà con la fusione. Fra Tresigallo e Formignana sono in lista i nomi di Tresignana, Torre ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

berra-ro

La fusione tra Berra e Ro verrà votata dai cittadini dei due territori comunali domenica 7 ottobre, nello stesso giorno in cui si voterà per lo stesso motivo anche negli altri due Comuni della nostra provincia interessati (e sempre dell’Unione Terre e Fiumi), Tresigallo e Formignana.

Oltre al voto favorevole o contrario, al referendum sarà possibile scegliere anche il nome del nuovo ente che nascerà con la fusione. Fra Tresigallo e Formignana sono in lista i nomi di Tresignana, Torre del Gallo, Riva del Volano o Città Nuova del Volano. Il 7 ottobre sull’altra scheda, quella per la fusione tra Berra e Ro, saranno solo due i nomi papabili, Riva del Po o Lavezzola.

Se a vincere saranno i “sì” (a maggioranza in ciascun Comune), saranno sciolti i consigli comunali e inizierà la campagna elettorale in vista delle nuove amministrative. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI