Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Dal novellame le previsioni sulla raccolta delle vongole

Giorni importanti per le cooperative che stanno analizzando il prodotto col biologo «Sulla base dei quantitativi e delle dimensioni potremo capire come andrà»

GORO

Cresce l’attesa per il mondo delle cooperative dedite alla molluschicoltura nella Sacca di Goro, in funzione del “sondaggio” nell’area nursery, come tecnicamente si definisce la prima raccolta del novellame, in grado di fornire un quadro complessivo sulla quantità e sulla qualità delle vongole veraci maturate dalla scorsa primavera.

Questo avviene per la maggior parte delle realtà che operano all’interno della Sacca e che quindi possono prelevare direttamente il novellame per poi coltiva ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

GORO

Cresce l’attesa per il mondo delle cooperative dedite alla molluschicoltura nella Sacca di Goro, in funzione del “sondaggio” nell’area nursery, come tecnicamente si definisce la prima raccolta del novellame, in grado di fornire un quadro complessivo sulla quantità e sulla qualità delle vongole veraci maturate dalla scorsa primavera.

Questo avviene per la maggior parte delle realtà che operano all’interno della Sacca e che quindi possono prelevare direttamente il novellame per poi coltivarlo.

IN LABORATORIO

In numero minore, altre cooperative producono il prodotto direttamente in laboratorio, prodotto che deve passare al vaglio del biologo e nel caso specifico è stato chiamato Francesco Paesanti che dopo i controlli dovrà autorizzare la semina. Mentre gli altri dovranno aspettare il 14 settembre per le autorizzazioni, c’è dunque chi è già all’opera.

le analisi

«Stiamo attendendo il rilascio delle autorizzazioni annuali da parte del Servizio economia ittica della Regione – anticipa Fausto Gianella, presidente della cooperativa La Vela – e dopo il sondaggio, il biologo incaricato, Edoardo Turolla, dovrà redigere la relazione, necessaria per la stima dei quantitativi di vongole da poter pescare».

La Sacca di Goro è la realtà produttiva di vongole veraci più importante in Europa, un ambiente lagunare protetto di 1600 ettari, sottoposto a vincoli normativi propri della Rete Natura 2000, incastonato nel Parco del Delta del Po. La cosiddetta area nursery, produce annualmente circa 14-15mila tonnellate di vongole ed è attorno ad essa che ruota la fetta più consistente dell’economia locale.

il biologo

«Il sondaggio che faremo attorno alla metà di settembre – spiega il biologo incaricato, Edoardo Turolla –, serve per verificare la consistenza del banco naturale di seme e sulla base dei quantitativi e delle dimensioni registrati, si potrà compiere una valutazione per la successiva distribuzione, in base al numero di addetti di ciascuna cooperativa».

il pescato

«Il pescato poi rappresenterà l’unità campione per le stime qualitative e quantitative – aggiunge il biologo –; la data per il sondaggio potrebbe essere il 14 settembre, ma è prematuro stabilirlo, perché occorre verificare se la marea è favorevole. In caso di onda alta non si possono fare sondaggi».

la nursery

Altre due aree-nursery per 200 ettari non possono essere sottoposte ad analoghe verifiche per il permanere del divieto di navigazione e di pesca sino al termine della stagione balneare. Il divieto, disposto dall’ordinanza balneare regionale, interessa un’area compresa tra la prima barriera frangiflutti del Lido delle Nazioni e la punta nord del Lido di Volano, per un’estensione di circa 3 chilometri. L’area nursery della Sacca di Goro, ha subito un ridimensionamento «perché una parte di essa è stata impiegata come ammortizzatore sociale in quanto riassegnata a cooperative in difficoltà, a seguito dell’occlusione della bocca a mare della laguna». «Entro la fine di settembre, una volta redatta la relazione, sulla base del sondaggio nella nursery, si dovrebbe cominciare a raccogliere il novellame». —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI