Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

È bufera sulla piazza «La politica resti fuori»

ARGENTASi dissocia da ogni strumentalizzazione politica il comitato “Salviamo il quadrato”, una realtà nata per dialogare e confrontarsi sulla realizzazione della nuova scuola materna di Argenta.Anzi,...

ARGENTA

Si dissocia da ogni strumentalizzazione politica il comitato “Salviamo il quadrato”, una realtà nata per dialogare e confrontarsi sulla realizzazione della nuova scuola materna di Argenta.

Anzi, lo stesso gruppo di persone, prende le distanze da quanto affermato in una nota stampa dai quattro partiti, ovvero M5S, Argenta Rinnovamento, Fi e Fdi, coloro che stanno raccogliendo le firme per contrastare la realizzazione della nuova piazza. «L’aver paragonato la nostra azione di coinvolgime ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

ARGENTA

Si dissocia da ogni strumentalizzazione politica il comitato “Salviamo il quadrato”, una realtà nata per dialogare e confrontarsi sulla realizzazione della nuova scuola materna di Argenta.

Anzi, lo stesso gruppo di persone, prende le distanze da quanto affermato in una nota stampa dai quattro partiti, ovvero M5S, Argenta Rinnovamento, Fi e Fdi, coloro che stanno raccogliendo le firme per contrastare la realizzazione della nuova piazza. «L’aver paragonato la nostra azione di coinvolgimento degli abitanti del quartiere – afferma il portavoce Massimo Biavati –, per richiedere una valutazione riguardo una diversa collocazione della nuova scuola materna, esula completamente dall’evidente scopo elettorale con cui, invece, stanno agendo i partiti politici citati”. Per essere ancora più preciso Biavati aggiunge “noi del Comitato, non ci siamo opposti alla scuola materna in quanto tale, ma abbiamo dialogato con l’amministrazione comunale per trovare una soluzione condivisa. Non abbiamo cercato nessuno scontro e a dimostrazione di ciò, questo percorso si è concluso con una bellissima festa di inaugurazione del Parco Laura Cobianchi (l’indimenticata dirigente scolastico delle elementari ), alla presenza dei cittadini e dell’amministrazione comunale”. Lo stesso portavoce, coglie poi l’occasione per annunciare che «la festa verrà riproposta il 13 settembre ed è invitata tutta la cittadinanza». —

G.C.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI