Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

I luoghi del Delta nelle opere della Spada

Terra e cielo, campagna e case, spiagge e filari d’alberi, sono ritratti e fermati in un istante che, dopo, pare ormai proiettato ad un successivo momento. Tutto questo, di atmosfere e di sensazioni...

Terra e cielo, campagna e case, spiagge e filari d’alberi, sono ritratti e fermati in un istante che, dopo, pare ormai proiettato ad un successivo momento. Tutto questo, di atmosfere e di sensazioni e ricordi, di natura, di terra, di acqua, raccontano le opere della pittrice, Maria Caterina Spada nella personale “Lungo gli argini” allestita a Codigoro, nell’ex bar Commercio in via IV novembre. Fino a domenica 16 settembre.

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Terra e cielo, campagna e case, spiagge e filari d’alberi, sono ritratti e fermati in un istante che, dopo, pare ormai proiettato ad un successivo momento. Tutto questo, di atmosfere e di sensazioni e ricordi, di natura, di terra, di acqua, raccontano le opere della pittrice, Maria Caterina Spada nella personale “Lungo gli argini” allestita a Codigoro, nell’ex bar Commercio in via IV novembre. Fino a domenica 16 settembre.