Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

A Villa Martinelli domani sera musica e solidarietà

CENTOMusica e solidarietà insieme, domani con “Bloody Mary”, i giovani scendono in campo per sostenere il reinserimento al lavoro di persone in difficoltà, utenti dei centri psichiatrici di Cento e...

CENTO

Musica e solidarietà insieme, domani con “Bloody Mary”, i giovani scendono in campo per sostenere il reinserimento al lavoro di persone in difficoltà, utenti dei centri psichiatrici di Cento e San Giovanni in Persiceto. La festa di fine estate è aperta a tutti i giovani centesi, e non solo.

L’evento si terrà domani a partire dalle 23 nel giardino di Villa Martinelli, in via Modena a Cento, a poca distanza del Castello della Giovannina. Alla serara, organizzata in collaborazione con Cent ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CENTO

Musica e solidarietà insieme, domani con “Bloody Mary”, i giovani scendono in campo per sostenere il reinserimento al lavoro di persone in difficoltà, utenti dei centri psichiatrici di Cento e San Giovanni in Persiceto. La festa di fine estate è aperta a tutti i giovani centesi, e non solo.

L’evento si terrà domani a partire dalle 23 nel giardino di Villa Martinelli, in via Modena a Cento, a poca distanza del Castello della Giovannina. Alla serara, organizzata in collaborazione con Cento Carnevale d’Europa, il patrocinio dei Comuni di Cento e San Giovanni in Persiceto e il sostegno di numerosi sponsor, sfileranno ospiti d’eccezione. Alla consolle si alterneranno infatti dj Ralf, Lorenzo de Blanck, Matteo Vanti e Alberto Lolli. E tutto.

Un secondo evento, una serata disco, con intrattenimenti e spettacoli che «vuole essere indimenticabile – ha spiegato Enrico Fugagnoli, promotore e organizzatore dell’evento assieme ad Andrea Buttieri, Fabio Alberghini e Riccardo Quadrelli – e al contempo di grande valore per lo scopo benefico. Il ricavato dell’iniziativa andrà a favore degli utenti del servizio di Salute Mentale».

Col ricavato, che verrà destinato ai centri psichiatrici di Cento e San Giovanni in Persiceto, verranno realizzate diverse iniziative. «Il progetto – ha riferito Rosanna Rulli, psicoanalista e psicoterapeuta – prevede l’attivazione di borse lavoro per favorire l’inserimento degli utenti, affiancati da tutor, in ambito lavorativo e sociale».

Il progetto ha ottenuto il pieno sostegno anche dei Comuni, rappresentati dal vicesindaco di San Giovanni in Persiceto Valentina Cerchiari e dall’assessore di Cento Matteo Fortini. –

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI