Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Chiesa gremita per i funerali della guardia giurata morta a 42 anni

In tanti si sono stretti ai familiari di Michele Buzzi, grande commozione

Chiesa gremita per l'addio alla guardia giurata

PORTOMAGGIORE. Una chiesa gremita per accompagnare nel suo ultimo viaggio Michele Buzzi, la guardia giurata 42enne di Portomaggiore deceduta giovedì sera all’Ado Hospice di Ferrara per una grave malattia.

Buzzi, appassionato di motocicletta, aveva scoperto la malattia un anno fa in modo improvviso e, nonostante mesi di cure, non è riuscito a vincere la sua b ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Chiesa gremita per l'addio alla guardia giurata

PORTOMAGGIORE. Una chiesa gremita per accompagnare nel suo ultimo viaggio Michele Buzzi, la guardia giurata 42enne di Portomaggiore deceduta giovedì sera all’Ado Hospice di Ferrara per una grave malattia.

Buzzi, appassionato di motocicletta, aveva scoperto la malattia un anno fa in modo improvviso e, nonostante mesi di cure, non è riuscito a vincere la sua battaglia. Al suo fianco i genitori, i nonni, i parenti, ma anche la fidanzata e i colleghi di lavoro.

Il dolore dei colleghi

Il 42enne lavorava da ben quindici anni alla Coopservice, in particolare in ufficio. «Appena ha scoperto la malattia - raccontano i colleghi -, gli abbiamo subito dato la nostra disponibilità, anche alla famiglia. Quest’anno è stato difficile per tutti, ma lui ha sempre risposto con il sorriso alle terapie e al dolore. Nonostante tutto è sempre stato presente al lavoro. Per noi è veramente difficile questo momento, ma porgiamo le nostre più sentite condoglianze ai suoi famigliari».

L’ultimo saluto

Le condizioni di Buzzi si erano aggravate negli ultimi giorni, tanto da richiedere il ricovero all’Ado Hospice di viale Veneziani, dove è morto l’altra sera.

Oggi, sabato 8 settembre, l’ultimo saluto con partenza del corteo dall’ospedale Eppi di Portomaggiore per la chiesa della Collegiata, dove si sono celebreate le esequie e, a seguire, la tumulazione nel cimitero locale. La famiglia non chiede fiori ma offerte a favore dell’Ado (cc n. 10055440). —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI.