Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

La Fiera di Santa Croce celebra le eccellenze della terra e del lavoro

CODIGORO Territorio, ambiente e prodotti ortofrutticoli. Ma anche storia, cultura e gente del Delta, hanno rappresentato il filo conduttore della cerimonia di inaugurazione della 347ª Fiera di Santa...

CODIGORO

Territorio, ambiente e prodotti ortofrutticoli. Ma anche storia, cultura e gente del Delta, hanno rappresentato il filo conduttore della cerimonia di inaugurazione della 347ª Fiera di Santa Croce di Codigoro. Argomenti trattati con piacevole leggerezza da Patrizio Roversi che ha coinvolto il direttore generale del Gruppo Conserve Italia, Pier Paolo Rosetti e il presidente della Spal, Walter Mattioli.

Come da tradizione, il sindaco, Alice Zanardi e gli ospiti, hanno consegnato ricono ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CODIGORO

Territorio, ambiente e prodotti ortofrutticoli. Ma anche storia, cultura e gente del Delta, hanno rappresentato il filo conduttore della cerimonia di inaugurazione della 347ª Fiera di Santa Croce di Codigoro. Argomenti trattati con piacevole leggerezza da Patrizio Roversi che ha coinvolto il direttore generale del Gruppo Conserve Italia, Pier Paolo Rosetti e il presidente della Spal, Walter Mattioli.

Come da tradizione, il sindaco, Alice Zanardi e gli ospiti, hanno consegnato riconoscimenti e attestati. In particolare, il “Premio dello Scariolante- dalla fatica all’ingegno 2018”, a Antonio Succi Leonelli, titolare dell'omonima azienda agricola e itticola. Il “Riconoscimento Santa Croce”, a Sandro Alberghini per Radio Sound, Emo Castellani, Giuseppe Albertini e Massimo Minguzzi. Il “Premio ‘Fedeltà al lavoro”, al Forno Granato Francesco e il Premio al merito “L’Airone” per il 50º di attività, ai Fratelli Azzi Ortofrutta e all’Officina Berti.

Un riconoscimento alla memoria ai parenti di Gianni Trapella, Stefania Gennari, Giovanni Corona, Carlo Mezzogori, Gino Ferretti e Adriano Grassi. Infine, gli studenti diplomati con il massimo dei voti sono stati Francesco e Riccardo Grassi, Anxhela Kollcaku, Agnese Baroni, Giacomo Bellotti, Daniele Valenti, Lorenzo Colombi, Elisa Carli Ballola, Elena Cinti, Piero Massarenti, Manuele Maistrello, Vittorio Orlandini, Serena Veri, Filippo Alberghini, Jessica Mantovani, Matilda Pambianchi, Francesca Pozzati, Silvia Puller e Lorenza Trevisani. Oggi, l’inaugurazione di tre mostre, apertura degli stand gastronomici, spettacolo serale e la tombola da 12.500 euro. —

Pg.F.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI