Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Imparare a parlare con i sordi: un corso intensivo per tutti

la novitàFinalizzato a far conoscere la cultura e la lingua della comunità sorda, il “corso intensivo Lis” che prevede contemporaneamente il 1°– 2° – 3° livello, con un notevole risparmio sia...

la novità

Finalizzato a far conoscere la cultura e la lingua della comunità sorda, il “corso intensivo Lis” che prevede contemporaneamente il 1°– 2° – 3° livello, con un notevole risparmio sia economico che di tempo, consentirà a chi lo frequenterà di acquisire competenze tecniche e strutturali della comunicazione visivo – spaziale attraverso una adeguata formazione. L’iniziativa promossa da Ens (Ente nazionale sordi) di Ferrara dopo un lungo periodo di assenza di questa attività nella nostra ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

la novità

Finalizzato a far conoscere la cultura e la lingua della comunità sorda, il “corso intensivo Lis” che prevede contemporaneamente il 1°– 2° – 3° livello, con un notevole risparmio sia economico che di tempo, consentirà a chi lo frequenterà di acquisire competenze tecniche e strutturali della comunicazione visivo – spaziale attraverso una adeguata formazione. L’iniziativa promossa da Ens (Ente nazionale sordi) di Ferrara dopo un lungo periodo di assenza di questa attività nella nostra città, in collaborazione con la Cooperativa Segni di integrazione Piemonte dotata di docenti e coordinatori didattici è stata presentata ieri in Sala Arazzi del Comune dall’assessore ai servizi sociali Chiara Sapigni, dal presidente di Ens di Ferrara Andrea Andreotti, dalla vice Orietta Preti e dal docente che seguirà il corso, Davy Mariotti.

«Non una forma abbreviata di italiano o una mimica né tanto meno un codice morse o braille – ha voluto precisare Mariotti – ma una lingua con proprie regole grammaticali, sintattiche, morfologiche e lessicali. Si è evoluta naturalmente come tutte le lingue, con una struttura molto diversa dalle lingue vocali che utilizza sia componenti manuali che non, quali l’espressione facciale, la postura ecc. I partecipanti al corso saranno in grado di interagire e comunicare con persone sorde sul posto di lavoro o in qualsiasi altro ambito di vita quotidiana». L’utilità del corso è determinante per preparare interpreti.

Per iscriversi, entro settembre, telefonando allo 053252194 il martedì dalle 9 alle 18 e giovedì dalle 14. 30 alle 18. 30 o contattando ferrara@enes. it. —

Margherita Goberti

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI