Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Libri scolastici Contributi del Comune rivolti alle famiglie

argenta «È il terzo anno consecutivo che garantiamo questa misura e lo facciamo perché riteniamo che lo studio non possa essere un peso». Il vicesindaco di Argenta, Andrea Baldini, si riferisce alla...

argenta

«È il terzo anno consecutivo che garantiamo questa misura e lo facciamo perché riteniamo che lo studio non possa essere un peso». Il vicesindaco di Argenta, Andrea Baldini, si riferisce alla decisione che ha assunto l’amministrazione Fiorentini a riguardante il contributo per l’acquisto dei libri di testo.

Un sostegno alle famiglie con figli negli anni della scuola dell’obbligo: secondaria di primo grado, le scuole medie, e il biennio della secondaria di secondo grado, licei e istitu ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

argenta

«È il terzo anno consecutivo che garantiamo questa misura e lo facciamo perché riteniamo che lo studio non possa essere un peso». Il vicesindaco di Argenta, Andrea Baldini, si riferisce alla decisione che ha assunto l’amministrazione Fiorentini a riguardante il contributo per l’acquisto dei libri di testo.

Un sostegno alle famiglie con figli negli anni della scuola dell’obbligo: secondaria di primo grado, le scuole medie, e il biennio della secondaria di secondo grado, licei e istituti tecnici (nelle scuole elementari sono già gratuiti). Per beneficiarne, l’unico requisito è la residenza dal almeno un anno nel Comune di Argenta; non solo, lo possono richiedere anche gli studenti che studiano fuori dal territorio comunale. È necessario, però, che le famiglie conservino la prova di acquisto dei libri e comunque, a tutti coloro che ne hanno diritto, verrà recapitata una lettera con le istruzioni per fare domanda. Va ricordato che i nuclei con attestazione Isee inferiore ai 10.632,94 euro possono fare domanda per il rimborso totale alla Regione.

«In Italia – aggiunge Baldini – l’obbligo scolastico è gratuito, ma questa gratuità non coinvolge l’acquisto dei libri, il cui costo ha un peso importante su i bilanci familiari. Abbiamo cercato quindi di alleggerire le spese delle famiglie e mettere in chiaro che lo studio debba essere non un fardello, bensì soltanto un’opportunità. Confermiamo inoltre la volontà che il contributo sia per tutti, senza restrizioni a parte la residenza nel Comune di Argenta da almeno un anno». —

G.C.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI