Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Ponte Nuovo più vicino «Lavori, avanti tutta Pronto a metà ottobre»

Cento, il cantiere è partito: si prepara l’area per i ponteggi Intanto è stata terminata la rotatoria davanti a Porta Pieve

cento

«Tutte le realtà coinvolte, dagli uffici comunali ai progettisti della società di ingegneria Az, fino all’azienda Sistral incaricata della messa in sicurezza, stanno lavorando a pieno regime per rispettare le tempistiche ipotizzate per la riapertura del Ponte Nuovo».

È il sindaco di Cento Fabrizio Toselli ad aggiornare sull’intervento in corso e sulle opere necessarie a riaprire il ponte, già a metà ottobre se tutto fila per il verso giusto.

il rinforzo delle campate

Del tutto conclusa la ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

cento

«Tutte le realtà coinvolte, dagli uffici comunali ai progettisti della società di ingegneria Az, fino all’azienda Sistral incaricata della messa in sicurezza, stanno lavorando a pieno regime per rispettare le tempistiche ipotizzate per la riapertura del Ponte Nuovo».

È il sindaco di Cento Fabrizio Toselli ad aggiornare sull’intervento in corso e sulle opere necessarie a riaprire il ponte, già a metà ottobre se tutto fila per il verso giusto.

il rinforzo delle campate

Del tutto conclusa la fase progettuale, con la redazione dei progetti preliminare, definitivo ed esecutivo del rinforzo studiato per assicurare le tre campate Gerber centrali del ponte: si tratta di apposite carpenterie metalliche, attivate con martinetti idraulici, sagomate in modo da creare un secondo appoggio in caso di cedimento delle estremità dei manufatti.

La settimana scorsa è stato attivato l’ordinativo per la produzione di questi dispositivi: la fabbricazione avverrà in un’officina di Brescia, che impiegherà dai 15 ai 20 giorni di lavorazione. Una lavorazione che è in corso, ma che risulta quindi “invisibile” al territorio.

Sono iniziate ieri, nel frattempo, le opere di accantieramento con la preparazione dell’area per il montaggio dei ponteggi sospesi e non. Si è stabilito infatti che per le prime selle Gerber, in golena, poggeranno sotto il ponte, mentre per l’ultima, sul fiume, saranno appunto sospesi, aggrappati all’intradosso del ponte.

la rotonda è ok

Intanto sono stati ultimati i lavori per la nuova rotatoria tra via XX Settembre, via I Maggio e Ponte Reno. Abbattuta l’aiuola di fronte a Porta Pieve per aumentare il raggio di curvatura, la nuova rotonda ha un diametro di 20 metri, con isola centrale di 4,5 metri. Sono stati predisposti attraversamenti pedonali protetti da elementi rialzati ed è stato riaperto l’accesso a via Donati, a cui si accede per quella che prima era l’uscita.

L’accesso a Ponte Vecchio rimane vietato agli automezzi superiori alle 7,5 tonnellate, limite da sempre in vigore: la polizia municipale di Cento, insieme ai colleghi dell’Unione Reno Galliera, sta organizzando controlli ed eventuali sanzioni. —

Beatrice Barberini

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI