Quotidiani locali

Cronaca italiana, le storie del 14 marzo 2018

Felice Maniero racconta la sua terza vita; l'astronauta Cheli è pronto per la scalata all’Everest; a Noventa Padovana scoppia la guerra dei bagni. Le storie di oggi dai giornali locali del Gruppo Gedi

Felice Maniero: “Ho cambiato ancora nome, ecco la mia terza vita”. Intervista esclusiva
Della vecchia vita di Felice Maniero molto è stato svelato; di quella nuova, invece, non si sa quasi nulla, visto anche il programma di protezione a cui è stato sottoposto. Nella pasticceria di una città segreta, l'ex boss della Mala del Brenta accetta di raccontare il presente. Quello suo, imprenditore deciso a misurarsi con la conquista della "normalità", e quello della criminalità che conosce nei meandri più bui e che - avverte - potrebbe tornare a colpire. (La Nuova Venezia)

Telemarketing. Il Garante all’Albania: bloccate anche voi il mercato nero dei dati
"Non ho mai pubblicato il mio cellulare su Facebook. Neppure la mia mail. Ho lasciato il mio numero a estranei solo quando era necessario: per stipulare i contratti, ad esempio per la luce, il gas o il telefono". Infatti, è da lì, da un contratto della luce, che Il Tirreno prende il numero di Alessandra, avvocata di Pietrasanta. Il Tirreno ha trattato l'acquisto di una lista di clienti dell'energia, al mercato nero, con un venditore albanese. Meno di un centesimo a nominativo. (Inchiesta de Il Tirreno, le altre puntate qui )

Wc “blindati” per i maestri: scoppia la guerra dei bagni
Noventa Padovana. Sono pochi i gabinetti alla scuola Anna Frank. E di quei pochi, gli insegnanti se ne sono riservati alcuni perché quelli a loro uso esclusivo sono troppo lontani dalle aule. Ora il Consiglio d’Istituto è intenzionato a chiedere la riassegnazione ai bambini dei bagni “espropriati”. Ci sono solo 16 wc a disposizione dei 500 alunni, vale a dire uno ogni 31, 25, mentre i 30 insegnanti ne hanno 8, quindi uno ogni 3,75. (Il Mattino di Padova)

L'astronauta Cheli pronto per la scalata dell'Everest
Maurizio Cheli progetta una nuova sfida, scalare la montagna più alta del pianeta, l’Everest (8848 metri). Il 58enne astronauta di Zocca, infatti, dopo la missione spaziale sullo Shuttle Columbia del 1996, vuole di nuovo superare i propri limiti e si sta allenando con Marco Camandona, esperta guida alpina. (Gazzetta di Modena)

Primo intervento al mondo con crio-ablazione su un tumore
Padova.  L’Azienda ospedaliera-Università di Padova segna un nuovo primato mondiale: un tumore rarissimo, individuato nel rene di una giovane studentessa, è stato rimosso con la con la tecnica della crio-ablazione. L’effetto è stato la rimozione del cancro e la guarigione dall’ipertensione (Il Mattino di Padova)

Studentessa trova 1500 euro nella stazione di Modena, la polizia cerca la proprietaria
Modena. L’analisi dei fotogrammi delle telecamere di video sorveglianza installate all’interno della stazione ferroviaria ha permesso di individuare la titolare della somma smarrita (La Gazzetta di Modena)

Riunione di condominio finita a botte
Una riunione di condominio convocata nello studio dell’amministratore è finita con uno degli inquilini caricato in ambulanza e medicato all’ospedale per le botte scambiate con un vicino di casa dal quale era diviso da profondi dissapori. Per placare gli animi in questa animata assemblea sono dovuti arrivare anche i carabinieri. (Gazzetta di Reggio)

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro