Quotidiani locali

Doppio colpo per il Reno Masi prova a tenere i big

Mercato: Benini e Gessoni ai bluazzurri, mentre i torelli sono a caccia di conferme Sfuma Minghini ds dell’Emmetre. La Laghese resta con Zappaterra in panchina

FERRARA

Riparte dalle riconferme la campagna acquisti del Masi Torello. I biancoverdi stanno cercando (sperando non sia troppo tardi) di convincere il gruppo dei giocatori in partenza a restare un’altra stagione, ma non sarà facile. I giocatori in questione sono Menegatti e Fantuzzi, ormai d’accordo col Gualdo Voghiera, Bolognesi passato al Sant’Agostino, Saugo e Carozza dati per certi a Santa Maria Codifiume e Rizzati destinato alla Portuense. Restano in bilico le posizioni di Bottoni, che potrebbe restare, e Lodi, a sua volta vicino all’Argenta Pgv. Intanto, in casa Comacchio Lidi sono stati svincolati i primi giocatori della Juniores a favore della neonata Sette Lidi, anche se la maggior parte dei giovani che hanno disputato l’ultima stagione in rossoblù dovrebbero rimanere. La dirigenza del Comacchio è poi attiva in ottico rinforzi, avendo richiamato Luciani dopo la stagione alla Spal Berretti ed avendo contattato De Conte del Quartesana. Doppio colpo importante per il Reno Centese, che si è assicurato i giovani Francesco Benini e Gessoni in uscita dalla Giacomense Berretti ed inseguiti pure dalla Bondenese.

Passando alla Prima categoria, salta il possibile accordo tra l’Emmetre e l’ex presidente dell’Aia Minghini a cui era stato offerto l’incarico di ds dopo l’addio di Tartari. L’ambizioso Tresigal lo ha svincolato la punta Brancaleoni che interessa al Barco. La Poggese dopo Ballada prende anche l’attaccante Doro dal Mirabello.

In Seconda è sfumato l’accordo tra il Baura e Minghini, che resta al Pontelagoscuro. Appena saputo questo i giallorossi hanno blindato Sani, che piaceva aGualdo e Gallo. Inoltre arriva a Baura il laterale Zaccarini dallo Sporting Ambrogio, contattato pure dal Gualdo. Si cerca ora la conferma del portiere Scannapieco visto il serio infortunio a Bonifazi, poi è stato preso Polletta dalla Bevilacquese. I biancazzurri cercano invece un terzino sinistro per completare la rosa. Il Burana ha acquistato l’esperto centrocampista Straforini dal Codrea. Sciolto il nodo allenatore in casa Laghese: rimane per un’altra stagione Zappaterra, mentre l’incarico di ds va al giovane Stefano Bigoni, che sostituisce Finessi.

In Terza categoria, infine, sono tre le nuove società che faranno parte dei prossimi campionati nella nostra provincia: appunto il Sette Lidi a Comacchio, la X Martiri-Vigaranese, che giocherà a Vigarano Mainarda, e la felsinea Pegola, la quale ha chiesto di cambiare comitato. (c.m.)

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia la Nuova Ferrara
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana