Quotidiani locali

la promozione in B

Spal settebellezze in festa: a Tresigallo nel ricordo di Fontanesi e Magnani

Ieri donate maglie autografate alle vedove del giocatore e del super tifoso. Poi la partita: tripletta di Ferri, doppietta di Zigoni e gol di Lazzari e Cellini

TRESIGALLO. Grande festa ieri pomeriggio a Tresigallo in un campo sportivo gremito da oltre 300 persone per la partita di allenamento che la Spal ha disputato contro una selezione di giocatori della Tresigallese con qualche acquisto “extra” per l'occasione. La partita naturalmente passa in secondo piano visto che la giornata speciale, fortemente voluta dalla Spal, è stata organizzata per onorare la memoria di due persone particolarmente significative per tutta la comunità di Tresigallo, accomunate dall'amore e dalla passione per i biancazzurri: Alberto Fontanesi, grande ex attaccante spallino scomparso di recente, e Angelo Magnani, tifoso spallino doc e per tantissimi anni presidente del Club Amici della Spal di Tresigallo.

Il tutto organizzato con la regia dell'amministrazione comunale di Tresigallo e con il suo sindaco Dario Barbieri in prima linea al quale è stata consegnata una maglia storica. In campo, prima della gara, sono state donate alle famiglie dei due grandi personaggi maglie commemorative autografate. Dopo il saluto del sindaco Barbieri, che ha ringraziato tutti i presenti, ha preso la parola il presidente spallino Walter Mattioli: «Le promesse si mantengono sempre e noi siamo qui per mantenerla. Avevo detto che avrei portato la Spal a Tresigallo e ci siamo. Non sono riuscito ad essere presente ai funerali di Fontanesi ma oggi qui ricordiamo lui e Angelo Magnani, che è stato uno dei primi ad incontrarmi in ufficio quando sono diventato presidente della Spal. Mi ha sempre dato massima disponibilità per qualsiasi cosa. Ci vogliamo godere questa bellissima giornata in una realtà come Tresigallo, ricca di tifosi della Spal, e nella quale siamo stati accolti con tanti applausi. Noi lavoriamo ogni giorno per fare contenti tutti i sostenitori biancazzurri». Presente ovviamente anche il presidente del Tresigallo Gianni Mazzoni e tutta la dirigenza spallina dai patron Francesco e Simone Colombarini al direttore sportivo Davide Vagnati.

La partita

Per la cronaca la Spal si è imposta per 7-0, risultato già messo in cassaforte nel primo tempo chiuso in vantaggio di cinque reti. Mister Semplici ha puntato su un undici iniziale composto da Contini in porta, una difesa a cinque con, da destra a sinistra, Lazzari, Silvestri, Cottafava, Gasparetto e Mora; un centrocampo a tre Spighi, Castagnetti, De Vitis e un attacco Zigoni-Ferri. Spal che dilaga già nei primi venti minuti: al 16' cross di Lazzari dalla destra e Zigoni da pochi passi insacca. Al 18' grande conclusione di Lazzari, c'è un maldestro tentativo di respinta della difesa locale e la palla termina in fondo al sacco.

Tris al 19' ancora con Zigoni di testa che insacca nell'angolino basso su ottimo cross di Lazzari. Al 24' atterrato Mora in area e Ferri (in campo per l'intera partita) segna il quarto gol. Dieci minuti dopo, palla in mezzo di Lazzari e ancora Ferri arriva all'appuntamento con il gol. A inizio ripresa c'è l'ingresso di Ceccaroni, poi al decimo del secondo tempo Semplici cambia tutta la squadra con Grassi che rimane precauzionalmente a riposo. I biancazzurri si schierano con il 3-4-3 con Seveso in porta, una difesa con Bellemo, Giani e Ceccaroni; una linea mediana con Posocco, Gentile, Schiavon e Beghetto e un trio offensivo Ferri-Finotto-Cellini. In questa seconda frazione, dai ritmi sensibilmente più bassi della prima, a segno Cellini al 13' con una bella conclusione nell'angolino alto e Ferri che al 24' completa il suo riscaldamento all'insegna del gol in vista della partita di domenica con il Tuttocuoio in cui potrebbe essere tra i titolari. La seconda frazione si è chiusa dopo 40 minuti.

Il tabellino

Selezione Tresigallese: Bianconi, Mandato, Occhi, Contin, Martelozzo, Ansaloni D., Neodo, Bottoni, Galassi, Balestra, Monchi, Folli, Ansaloni S., Tommasi, Barbirati, Ballerini, Monti, Carli. All. Cestariolli.

Spal 1º t. ( 5-3-2): Contini; Lazzari, Silvestri, Cottafava, Gasparetto, Mora; Spighi, Castagnetti, De Vitis; Zigoni, Ferri.

Spal dal 10' del 2º t. (3-4-3): Seveso; Bellemo, Giani, Ceccaroni; Posocco, Gentile, Schiavon, Beghetto; Ferri, Cellini, Finotto. All. Semplici

Arbitro: Guerra

Reti: 16' pt e 19’ pt. Zigoni; 18' pt Lazzari; 24' pt rig. e 35’ pt Ferri; 13' st Cellini; 24' st Ferri

Andrea Tebaldi

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori