Quotidiani locali

a lagosanto il torneo delle province

La rappresentativa delle speranze

Allievi quinti e Giovanissimi quarti al termine delle gare

LAGOSANTO. Davanti ad una grandiosa cornice di pubblico, si è conclusa ieri l'edizione 2016 del Torneo delle Province, la manifestazione organizzata dal Crer, riservata alle rappresentative provinciali emiliano-romagnole delle categorie Allievi e Giovanissimi.

Dopo i confronti andati in scena nelle giornate di venerdì e sabato sui campi di Goro, Ariano, Massa Fiscaglia, San Giovanni, Lido Estensi, Vaccolino, Codigoro e Migliaro, ieri mattina a Lagosanto si sono disputate le finali delle due categorie. Tra i Giovanissimi è stata la selezione di Forlì-Cesena ad alzare il trofeo, con il successo per 5-2 dopo i calci di rigore ai danni della rappresentativa bolognese. Nel secondo match, la selezione di Rimini ha trionfato nella categoria Allievi, battendo 5-3 ai rigori la rappresentativa di Reggio Emilia. I tempi regolamentari di entrambe le partite si sono conclusi sull'1-1. Nella classifica generale, gli Allievi ferraresi hanno chiuso al quinto posto, mentre i Giovanissimi si sono piazzati in quarta posizione.

È il responsabile delle rappresentative ferraresi Mario Ricci a tracciare il bilancio della tre giorni: «Mi ritengo soddisfatto perché le nostre rappresentative hanno raggiunto il miglior risultato degli ultimi anni. Abbiamo ancora qualcosa da migliorare, però ci sono state buone indicazioni sia da parte dei Giovanissimi che degli Allievi». Ricci applaude l'operato dei tecnici: «Gli allenatori Nicola Finessi e Davide Cremonini hanno lavorato molto bene, ma anche i due staff sono stati esemplari. Vorrei sottolineare anche l'ottimo comportamento dei nostri ragazzi, di cui andiamo fieri».

Il dirigente poi dedica un pensiero ai vertici federali: «Ringrazio il presidente del Crer, Paolo Braiati ed il presidente della Figc di Ferrara, Giovanni Aretusi».

Andrea Benazzi

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon