Quotidiani locali

Gualdo-Codifiume spettacolo, infortuni ma nessun gol

Promozione. Il recupero piace ma finisce a reti bianche Bomber Ingardi subito out, Pavesi portato all’ospedale

VOGHENZA. Tre punti in palio pesantissimi in un derby che serve sia al Gualdo Voghiera che al Santa Maria Codifiume per dare una svolta al campionato. Reduci entrambi da resultati positivi, ne serve un altro per iniziare l’arrampicata: il pareggio non serve a nessuno. Peccato che gli ospiti perdano subito Ingardi nel riscaldamento per un guaio muscolare, che proprio non ci voleva per gli argentani.

S’inizia e sono subito i locali a fare la voce grossa. Al 10’ punizione del centrocampista Tralli, che impegna severamente Cordisco, il portiere para-tutto, ex del Sant’Agostino. Al 21’ altra incursione in area, l’ennesima, dei padroni di casa, che provano con il cross sotto misura a impensierire gli ospiti. Peccato che 5' paghi pegno anche il Gualdo Voghiera con gli infortuni. Se ne va addirittura all’ospedale il centrocampista Pavesi, per un colpo all’anca che lo costringe a chiedere il cambio dolorante e a farsi trasportare al vicino noscomio di Cona per accertamenti; la sensazione dal campo è che non fosse nulla di grave, ma si teme per una frattura ossea al costato. Al 28’ ecco una grossa occasione per gli ospiti, con Pittaluga che manda la sfera a grattare la parte alta della traversa. Nella ripresa, mister Rambaldi del Santa Maria Codifiume prova a mescolare le carte, gettando nella mischia alcuni giocatori di talento. La situazione, però, non cambia: nessuna delle due contendenti riesce a prendere il largo. Al 57’ Gherlinzoni, sugli sviluppi di una punizione, colpisce il palo di testa a portiere quasi battuto. Nel finale, Cordisco incanta il pubblico sugli spalti quando al 92’ Guerzoni su calcio di punizione mette la palla nel sette e lui ci arriva con la punta dei guantoni.

Padroni di casa soddisfatti dalla prestazione, ma delusi da un risultato che non li accontenta del tutto.

Corrado Magnoni

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie