Quotidiani locali

Colombarini: «La Spal è attrezzata per tutti i confronti»

Calcio serie B. Sabato 18 i biancazzurri dovranno vedersela a Carpi contro una rivale insidiosa. Il patron Simone analizza il momento: dall'impegno agonistico, al rinnovo di mister Semplici. Passando alla questione stadio. La società è pronta

FERRARA. Sabato 18 marzo alle 15, al "Cabassi" di Carpi, altra trasferta attesissima per la capolista Spal. La corsa per la promozione in serie A diventa serrata, i biancazzurri hanno molte armi da giocarsi. Il patron Simone Colombarini inquadra la situazione. La sua Spal è pronta ad affrontare ogni situazione.

Colombarini, che effetto fa il primo posto in classifica solitario della Spal?
«E' evidente che fa molto piacere, questo risultato è il frutto di una crescita costante nel corso delle partite. E' dalla settima-ottava di andata che si assiste a questo costante miglioramento e i risultati nascono dal lavoro. Proprio come l'anno scorso in Lega Pro anche quest'anno abbiamo un gruppo molto unito che rappresenta uno dei nostri punti di forza».
Inutile girarci troppo intorno, uno degli interrogativi principali che si stanno ponendo i tifosi biancazzurri è quello legato alla permanenza di mister Leonardo Semplici...
«E' normale che ci siano voci e sirene importanti attorno al nostro allenatore. Quando si fa bene come sta facendo lui, ci sta che si susciti interesse. Noi stiamo disputando una stagione oltre ogni aspettativa ed è naturale che ci siano delle attenzioni di squadre di categoria superiore sul nostro allenatore e anche sui nostri giocatori. Detto questo, ritengo che non debbano però cambiare le prospettive della Spal: ci incontreremo, parleremo a 360 gradi ma di certo non metteremo sul tavolo risorse che possano mettere in discussione il nostro intero progetto. Ovvio che al momento è anche molto difficile arrivare al nero su bianco perchè non sappiamo ancora in quale categoria saremo, se sarà serie A ovviamente si svilupperà un certo tipo di discorso; se sarà serie B un altro. Se mi si chiede in tutta onestà come la penso, dico chiaramente che in caso di serie A vedo ottime possibilità che si possa continuare con il nostro allenatore, in caso di serie B la vedo più complicata. E' giusto che ognuno coltivi le proprie ambizioni, da parte nostra andremo avanti con il nostro impegno e con un programma di sforzi economici sostenibili».
Spal a Carpi per difendere il primato solitario: che gara si attende?
«Sarà una partita sicuramente impegnativa, il Carpi viene dalla serie A ed è una squadra che è stata costruita per ritornarci. Noi dovremo fare una gara molto attenta e accorta, avremo tre assenze pesanti per squalifica ma penso che chi sarà chiamato a scendere in campo avrà grandi motivazioni».
La situazione legata allo stadio sembra essersi al momento risolta e c'è un progetto...
«Abbiamo preso atto di quello che il Comune poteva fare, ovviamente non è la soluzione che noi avevamo pensato e auspicato ma interverremo dal punto di vista economico al fine di avere un impianto adeguato per qualsiasi categoria saremo chiamati ad affrontare. Avremo un impianto da 12.000 spettatori che potrà essere estendibile anche a 14.000. Per un anno anche se dovesse essere serie A con la deroga saremmo a posto. Il vero problema sorgerebbe per l'anno successivo, in caso di nuova A, visto che lì la capienza minima potrebbe essere di 16.000 persone. Su questo aspetto al momento non abbiamo ancora progetti e stiamo cercando di studiare alcune soluzioni per potere ricavare ulteriori spazi per il pubblico».

Intanto venerdì 17, al termine dell’allenamento pomeridiano, il tecnico biancazzurro Leonardo Semplici ha diramato la lista dei convocati per la gara Carpi-Spal.

PORTIERI: Marchegiani, Meret, Poluzzi.

DIFENSORI: Bonifazi, Cremonesi, Gasparetto, Giani, Silvestri, Vicari.

CENTROCAMPISTI: Arini, Castagnetti, Del Grosso, Ghiglione, Lazzari, Mawuli, Pontisso, Schiavon.

ATTACCANTI: Antenucci, Costantini, Finotto, Floccari, Zigoni.

INDISPONIBILI: nessuno.  SQUALIFICATI: Costa, Mora, Schiattarella. DIFFIDATI: Lazzari, Zigoni.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Stampare un libro, ecco come risparmiare