Quotidiani locali

volley b/M

E' Casaro il nuovo opposto della Krifi

Il giovane padovano preferito a Sirri: «Arrivo in una squadra che può togliersi molte soddisfazioni»

FERRARA. Lo avevamo preannunciato, è arrivata la conferma ufficiale: l’opposto della 4 Torri Volley Ferrara per la stagione sportiva 2017/18 viene dall’A2, precisamente dalla Sieco Service Ortona, ed è Nicolò Casaro, padovano di Abano Terme, classe 1994.

«Ho svolto la trafila delle giovanili a Padova - si racconta il neo acquisto granata -, successivamente una stagione in B1 a Motta di Livenza, poi l’A2 a Ortona. Un'esperienza, quest'ultima, che mi ha fatto crescere e credere nei miei mezzi. Conosco la 4 Torri per averci giocato contro diverse volte con il Motta: è sempre stata un avversario ostico, che ci ha fatto sudare a ogni occasione. Dei nuovi compagni conosco Alberto Bortolato per le tante sfide quando lui era a Treviso e io a Padova. Al di là della gioia di essere a Ferrara, apprezzo tantissimo il palazzetto dello sport, davvero una bella struttura in cui giocare. Sono certo - ha concluso il neo-granata - che con i nuovi innesti di qualità e la spina dorsale dell’anno passato, potremo toglierci delle belle soddisfazioni».

Dunque, la scelta della diesse Alessandra Principi e dello staff tecnico-dirigenziale della Krifi è caduta sulla gioventù e la prospettiva di Casaro, mettendo da parte l'alternativa d'esperienza rappresentata da Luca Sirri, giocatore ravennate già visto a Ferrara ormai molti anni addietro. Fra conferme e nuovi ingaggi, ormai la squadra di coach Marco Martinelli ha preso forma e ha sollo bisogno di ritocchi per affrontare la prossima stagione ancora da protagonista.

 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista