Quotidiani locali

settore giovanile 

L’Etrusca viaggia con il vento in poppa Ora i 2010 a Molinella

VOGHIERA. La scuola calcio dell’Etrusca è pronta per il nuovo anno dopo aver chiuso con profitto il 2017. Sono soddisfatti gli istruttori Tommaso Musacchi e Roberta Pirani che si occupano della...

VOGHIERA. La scuola calcio dell’Etrusca è pronta per il nuovo anno dopo aver chiuso con profitto il 2017. Sono soddisfatti gli istruttori Tommaso Musacchi e Roberta Pirani che si occupano della ventina di bambini tesserati.

«Si tratta delle annate 2010, 2011 e 2012 - dice Tommaso Musacchi -, un gruppo di bambini a cui insegniamo l’attività di base propedeutica a questa sport con una serie di giochi che portino loro alla pratica del calcio».

Sia Musacchi sia Pirani sono istruttori specializzati proprio per l’attività di base. L’Etrusca, società indipendente di puro settore giovanile, sostiene l’attività dei più piccoli offrendo loro l’opportunità di allenarsi d’inverno in palestra a Voghiera, per ripararsi dalle rigide temperature: «Ci troviamo il mercoledì in palestra dalle 16.45 alle 18, mentre il venerdì siamo allo stadio di Portomaggiore dalle 17.15 alle 18.45».

In autunno, la scuola calcio dell’Etrusca ha partecipato a un quadrangolare a cui hanno partecipato l’Accademia Spal con due squadre e la Dribbling. Il 21 gennaio, invece, la scuola calcio parteciperà al torneo di Molinella dedicato all’annata 2010.



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon