Quotidiani locali

La Bondi gioca 20' poi si scioglie e Montegranaro dilaga

Basket A2. La gara degli estensi dura poco: dopo l'intervallo i padroni di casa dominano e si impongono 100-76.

PORTO SAN GIORGIO (FM). Il Kleb  gioca solo un tempo, dopo di che è solo Montegranaro, che stende una Bondi che nei secondi 20’ non oppone alcuna resistenza: al Pala Savelli, e davanti alle telecamere di Sportitalia, finisce 100-76. Un'altra prestazione decisamente discutibile dei ferraresi. Coach Alberto Martelossi comincia con Venuto, Moreno, Cortese, Hall e Fantoni, con Rush, ancora non al 100% della condizione, in panca (entrerà al 9’). Avvio più che positivo dei biancazzurri, con Hall, Fantoni e Cortese protagonisti del primo allungo della gara: al 6’, il 2+1 di Fantoni vale il 9-17; dopo un minuto ecco la tripla del massimo vantaggio Bondi firmato Moreno (9-20). Entra Rush e diventa mattatore, mentre dall’altra parte del campo ci penseranno Corbett e Powell a riportare sotto la Poderosa. Biancazzurri comunque avanti 20-28 al primo parziale. In avvio della seconda frazione la situazione falli penalizza Moreno (al 12’, fallo numero tre). Tre liberi di Campogrande riportano a -2 i padroni di casa (27-29), il tutto prima del fallo tecnico comminato a coach Martelossi: ne approfitta Powell (34-33). Adesso il match è equilibrato. Fantoni fa un secondo parziale davvero super, ben coadiuvato da Rush (36-40 al 16’), mentre anche Cortese è costretto ad uscire con tre falli e i 28 punti dell’accoppiata Corbett-Powell fanno sì che il primo tempo si chiuda con il Kleb avanti di due sole lunghezze: 44-46. Alla ripresa delle ostilità, cambia completamente il match: ti aspetti una Bondi solida e invece è l’XL Extralight ad avere un avvio sprint con Corbett, Zucca e Gueye a perforare la retina. Zucca è bravo, ancora meglio fanno Amoroso e Campogrande, ben supportati da Powell e Corbett: al 29’ Amoroso insacca il -19 Kleb (77-58). Come neve al sole, fra palle perse ed errori al tiro, la Bondi si è sciolta e gli ultimi 10’ sono un infinito garbage time che non cambierà l’esito della gara. Domenica 21 gennaio, derby contro Imola. Urge tutto un altro Kleb.

Tabellino. XL Extralight Montegranaro-Bondi Ferrara 100-76 (20-28, 44-46, 77-60). XL Extralight: Angellotti ne, Scocco ne, Rivali 2, Campogrande 16, Maspero 2, Treier 1, Zucca 13, Corbett 25, Amoroso 18, Powell 18, Altavilla, Gueye 5. All.Ceccarelli. Bondi: Mancini ne, Rush 9, Drigo ne, Hall 17, Fantoni 25, Carella ne, Molinaro 3, Cortese 11, Venuto 5, Panni, Moreno 6. All.Martelossi. Arbitri: Beneduce, Dionisi e Callea. Note: spettatori 1800 circa, con sparuta rappresentanza ospite. Fallo tecnico comminato alla panca della Bondi al 14’. Uscito per 5 falli: Moreno al 35’.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik